L’imponente Villa dei Vescovi

di Redazione
Veneto
|
Collina
|
Musei
|
Ville e giardini
|
Tra le dolci ondulazioni dei Colli Euganei e a poca distanza da Padova, si nasconde la cinquecentesca Villa dei Vescovi, bene FAI che nasconde grandiosi affreschi nelle sale, imponenti scalinate e balconate panoramiche che guardano al verde.

A Luvigliano di Torreglia, piccolo borgo ai piedi del monte Solona, giusto a un passo da Abano Terme e pochi chilometri da Padova, si trova un bene FAI forse poco noto; Villa dei Vescovi, una dimora bellissima armoniosamente inserita nella natura dei Colli Euganei.

Alla scoperta della villa

Commissionata dalla curia padovana e costruita tra il 1535 e il 1542, Villa dei Vescovi è stata progettata per il riposo estivo dei prelati veneti. La pianta quadrata dell’edificio è abbellita da imponenti balconate e da due scalinate simmetriche che conducono a una terrazza panoramica che apre la vista sulle colline circostanti. Il piano terra è caratterizzato da volte a botte e da fughe prospettiche che esaltano le architetture dell’edificio mentre le stanze del piano nobile sono un trionfo di pareti affrescate con decorazioni floreali, figure umane e mitologiche della metà del Cinquecento.
La Sala delle figure all’antica è la più grande del piano nobile e aveva funzione di rappresentanza; è decorata con grandiose vedute paesaggistiche che occupano interamente le pareti; su due di queste ad angolo, sono rappresentati lontani orizzonti marini e campagne con ruderi, casolari e piccole figure strettamente connesse con l’ambiente reale visibile dalla finestra mentre sulla parete verso la loggia sono raffigurati Apollo e Dafne.
Nella Sala da pranzo anch’essa affrescata, sono riconoscibili due tipologie decorative differenti, certamente pensate per ambienti distinti e successivamente uniti. Verso le finestre dominano i riquadri geometrici, mentre la parte interna è distinta da grandi paesaggi e da altri soggetti che lasciano pensare che fosse adibita a luogo di lettura e alla musica.
Anche la decorazione delle logge è straordinaria, e crea un luogo di tramite tra l’architettura squadrata dell’edificio e la natura circostante.
Per scoprire questa chicca tra le colline potete prenotare una visita guidata o partecipare a uno dei numerosi eventi organizzati per famiglie e bambini, contattando il FAI (Fondo Ambiente Italiano)

 

Informazioni per visitare Villa dei Vescovi

Villa dei Vescovi -FAI
www.fondoambiente.it
 

Cerca altre METE

Scopri le nostre proposte per il weekend in tutta Italia

Cerca altre IDEE

Al mare, in montagna, turismo attivo, di fede, in camper e molto altro ancora

Potrebbe interessarti anche

idee per il tuo weekend?

Lasciaci la tua e-mail
Ogni settimana riceverai le nostre proposte