Passione rossa al Mef, il museo Enzo Ferrari

di Redazione
Emilia Romagna
|
Musei
|
Pianura
|
Un uomo, un imprenditore, un mito. Come la sua passione, le sue auto e l'avveniristico museo Enzo Ferrari che lo celebra nel luogo in cui nacque. Un uomo che ha inseguito il suo sogno guardando lontano, come le forme di questa meravigliosa architettura, tempio dell'auto e del design.

Il Mef, museo Enzo Ferrari a Modena realizzato nel 2012, è dedicato a uno dei personaggi italiani più famosi nel mondo, indiscusso protagonista dell’automobilismo sportivo e dell’intero ‘900. Un uomo determinato e amante della sfida, che con caparbietà, coraggio e passione ha inseguito suoi sogni costruendo un marchio che ha reso Modena, Maranello e l’Italia intera, capitali di un mito. “Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere”, disse. E così potrete fare anche voi tra meravigliose auto e il racconto della sua vita.

Cosa vedere nel museo Enzo Ferrari

Il complesso museale è una meravigliosa opera di architettura contemporanea e vale una visita anche solo per vedere “come è fatto”. Si tratta di una struttura espositiva con un’estetica automobilistica; un edificio futuristico, tecnologico e a risparmio energetico in cui l’auto è interpretata come miracolo d’ingegneria e diventa protagonista di un sistema espositivo unico. Questa splendida galleria dal design richiama nella copertura un gigantesco “cofano” giallo, il colore della città di Modena, lo stesso scelto da Enzo Ferrari come sfondo del Cavallino, marchio di un’azienda sinonimo di bellezza, prestigio e tecnologia in tutto il mondo. All’interno vi aspettano automobili esposte come opere d’arte, che cambiano in relazione alle mostre in corso.

Circondata da un ampio spazio esterno, la moderna struttura abbraccia con un’enorme vetrata curva l’antica casa in cui nacque Enzo Ferrari nel 1898, che conserva sia il corpo abitativo originale, sia la storica officina di lavorazioni meccaniche del padre Alfredo.
Nella casa natale troverete un percorso permanente che racconta in modo suggestivo la vita del Drake, la nascita della scintilla per le corse, la sua attività di pilota, lo sviluppo della Scuderia Ferrari e la sua attività di imprenditore attraverso un secolo di storia, il Novecento. Potrete ammirare il suo ufficio e molti altri oggetti, fermarvi per una pausa gustosa nella caffetteria-ristorante “Giallo Modena” o acquistare oggetti griffati nello store.
Dal museo che si trova a pochi minuti dalla stazione e dal centro di Modena, potrete partire verso altre esperienze marchiate Ferrari come un giro virtuale in pista alla guida di un bolide rosso o la sede del museo di Maranello per fermarvi a bocca aperta di fronte alle auto da corsa che, dalla 27 di Villeneuve a quelle dei 5 titoli di Schumacher, che hanno stregato la Formula 1.

Per chi viaggia in camper

Modena
Parking presso il Parco Ferrari-bus al centro
Servizi: elettricità, servizi igienici. Animali ammessi. A pagamento

Informazioni per visitare il museo Enzo Ferrari

Museo Enzo Ferrari Modena
www.ferrari.com

Cerca altre METE

Scopri le nostre proposte per il weekend in tutta Italia

Cerca altre IDEE

Al mare, in montagna, turismo attivo, di fede, in camper e molto altro ancora

Potrebbe interessarti anche

idee per il tuo weekend?

Lasciaci la tua e-mail
Ogni settimana riceverai le nostre proposte