5 idee per un weekend in Lombardia

di Luca Beretta
Lombardia
|
Bici
|
Borghi
|
Città d'arte
|
Collina
|
Gusto e dintorni
|
Laghi
|
Luoghi di fede
|
Montagna
|
Pianura
|
Trekking
|
Non sempre per scappare dalla routine di tutti i giorni è necessario andare lontano. Ecco allora 5 idee per programmare un weekend in Lombardia, per tuffarsi in 5 dimensioni diverse senza allontanarsi troppo da casa.

Lombardia: 5 idee per un weekend vicino a casa

Fine settimana vicino a casa? Niente di meglio che qualche idea per un weekend in Lombardia. Se non se siete proprio solo “malati di mare”, qui trovate tutto il resto: dalle montagne ai grandi laghi, dalle colline ai borghi di pianura. Scegliete quello che è “nelle vostre corde” e iniziate a organizzare…

Mantova, capitale di Pianura

Patrimonio UNESCO a misura di passeggiata, Mantova vi avvolgerà da subito con le sue tinte color mattone. Iniziate da piazza Sordello ma fermatevi subito nel grandioso complesso di palazzo Ducale che comprende anche il castello e custodisce tra le sue stanze la splendida Camera degli Sposi affrescata dal Mantegna. Buttate un occhio alla Torre della Gabbia che osserva le case dai suoi 54 metri di altezza e sarete subito tra i portici e i palazzi di piazza delle Erbe. Dopo una sosta a base di tortelli di zucca all’ombra della torre dell’orologio, visitate la Rotonda di San Lorenzo voluta da Matilde di Canossa e il vicino Duomo. Allungate il giro fino alla Casa del Mantegna prima di godervi, appena fuori le mura, la natura dei laghi formati dal Mincio. Se vi resta tempo (altrimenti trovatelo), poco fuori dalla cittadina, dedicate qualche ora a palazzo Te, una delle ville suburbane più famose del Cinquecento; un tempo destinata alle feste del duca di Mantova, è oggi sede del Museo Civico e, tra le sue stanze, spiccano la Sala dei Giganti e la Camera di Amore e Psiche interamente affrescate.

In Valtellina tra pozze verdi e il granito della val di Mello

Puntate la Valtellina e infilatevi in val Masino fino a San Martino, poi dimenticatevi dell’auto. La val di Mello vi lascerà a bocca aperta fin da subito, raggiunte le rive del suo laghetto. Da qui un sentiero comodo e quasi pianeggiante vi accompagnerà tra pozze cristalline e baite in pietra ai prati del lungo fondovalle in cui potrete fermarvi a respirare l’aria buona di montagna. Da un lato il bosco, dall’altro le imponenti pareti di granito e i salti d’acqua con la possente sagoma piramidale del monte Disgrazia a far da sfondo.
Potrete scegliere se camminare poco o sfinirvi di trekking ma lo spettacolo sarà in ogni caso sublime, specie per una gita autunnale.

L’eremo a picco sul lago: Santa Caterina del Sasso

Il paese è Leggiuno, la provincia, Varese; non vi prenderà tutta la giornata, ma di certo tutto lo stupore.
Potete arrivarci comodamente in battello oppure da terra grazie a un ascensore ma, se volete respirarne tutta la magia, raggiungetelo a piedi scendendo i 268 gradini che portano al suo ingresso. L’eremo di Santa Caterina del Sasso vi aspetta immerso nel silenzio, aggrappato a una parete rocciosa che strapiomba nelle acque del lago Maggiore. Il corridoio delimitato da eleganti archetti costeggia il convento meridionale (XVI XVII sec.) con gli affreschi trecenteschi nella sala capitolare e precede il “conventino” (XIII sec.). Pochi passi e sarete alla chiesa con i quattro archi che sorreggono il portico e un bel campanile trecentesco. Un consiglio? Arrivateci nel tardo pomeriggio per farvi scaldare dalla luce dorata del tramonto!

Clusone e la val Seriana in bici

Tra le idee weekend in Lombardia non può certo mancare una tranquilla pedalata in bici. Siete mai stati in val Seriana? Niente di più comodo! Alle spalle di Bergamo inizia infatti una bella ciclabile che risale la vallata; se non vi piace far fatica, percorretela dall’alto in basso. Partenza dunque da Clusone con un giretto tra i portici e i palazzi affrescati del centro e poi via verso i boschi per incontrare il fiume Serio a cui si affianca il percorso. Lungo l’itinerario troverete punti sosta per rinfrescarvi o per uno spuntino e ottimi scorci per raggiungere le pozze e fare il bagno. Se cercate una sosta curiosa, visitate il museo dei Magli a Ponte Nossa. Arrestate la vostra pedalata ad Albino dove, dalla stazione, un bus vi riporterà alla partenza…

Le sinuose ondulazioni dell’Oltrepò pavese

Volete fuggire dal traffico, trovare un po’ di tranquillità, piccoli borghi e buon cibo? Bene, lasciate la pianura e perdetevi tra le colline dell’Oltrepò pavese. Guidate verso il borgo di Montesegale per una sosta di gusto tra cantine e vigneti e risalite verso Fortunago per una passeggiata in uno dei Borghi più belli d’Italia. Da qui puntate il solitario castello di Zavattarello per uno scatto da condividere con gli amici rimasti sul divano, e spingetevi fino a Varzi per un tagliere di salame e quattro passi sotto gli archi del suo cuore antico. Chiudete poi il cerchio con una sosta (quasi obbligatoria) tra le atmosfere dell’eremo di Sant’Alberto di Butrio godendovi il giro lentamente e improvvisando qualche sosta tra i colori delle colline.

 

Informazioni per un weekend in Lombardia

Mantova Turismo
www.turismo.mantova.it

Val Masino
www.valmasino.info

Eremo di Santa Caterina del Sasso
www.santacaterinadelsasso.com

IAT Valseriana e Val di Scalve
www.valseriana.eu

Oltrepo Pavese Turismo
www.visitpavia.com

 

Cerca altre METE

Scopri le nostre proposte per il weekend in tutta Italia

Cerca altre IDEE

Al mare, in montagna, turismo attivo, di fede, in camper e molto altro ancora

Potrebbe interessarti anche

idee per il tuo weekend?

Lasciaci la tua e-mail
Ogni settimana riceverai le nostre proposte