Asciano e Lucignano, nel cuore delle crete senesi

di Redazione
Toscana
|
Borghi
|
Collina
|
Immersi in un territorio meraviglioso, Asciano e Lucignano sono due borghi intimi e a misura d’uomo in cui passeggiare con calma perdendosi un po’ tra i vicoli…

Alla scoperta di Asciano

Nel cuore delle Crete Senesi, Asciano vi aspetta con storie antiche. I ritrovamenti fanno risalire la sua colonizzazione all’età del bronzo e alla prima età del ferro, consegnando agli etruschi il ruolo di primi coloni di questo territorio. Entrando da porta senese, iniziate la vostra passeggiata lungo corso Matteotti; prima tappa è palazzo Corboli dove trovate l’ufficio turistico e, se siete curiosi, un museo di arte sacra con una sezione Etrusca.
Prendete poi a destra per vedere la quattrocentesca fontana di piazza del Grano e il palazzo del Podestà quasi all’angolo della piazza. A sinistra in via dei Magi trovate l’antica Fornacetta e, pochi passi oltre, ma solo se siete davvero romantici, potrete progettate una sosta furtiva infilandovi nel vicolo dei Baci. Tornati su corso Matteotti lasciatevi attrarre dalla chiesetta di San Bernardino e godetevi i colori vivaci delle case che vi guardano fino ad arrivare alla fontana della Pianella e alla Basilica di Sant’Agata; qui cui troverete il crocifisso, ritenuto miracoloso, che ha dato origine alle feste del Settembre Ascianese. Tornando a ritroso, ammirate la torre della Mencia che sorveglia il paese e buttate l’occhio oltre il portone dell’ex convento di Sant’Agostino. Mentre vi allontanate, non mancate un passaggio davanti alle mura che circondano il borgo.

La piccola Lucignano

20 km a est, fermatevi a Lucignano, piccolissimo borgo tra i più interessanti esempi di urbanistica medievale che, appollaiato su una collina tra le province di Firenze, Arezzo, Siena e Perugia, ha ricoperto un ruolo strategico fin dall’antichità.
Percorrete i vicoli a caccia di scorci “senesi”, gli stessi che ritroverete anche nelle opere conservate al museo Comunale; subito fuori vi aspetta la facciata della chiesa di San Francesco e da qui sarete presto nella piazza principale, con la collegiata di San Michele Arcangelo. A sinistra della bella scalinata che riporta alle vie del borgo, tutte da scoprire, sarete sopra le Logge, pronti per uno scatto alla Rocca, proprio di fronte a voi. Abbracciati dalla pietra e dai piccoli giardinetti che si aprono inaspettatamente tra i vicoli, passeggiate con calma e senza meta fino a quando non potrete far altro che tornare al punto di partenza, magari dopo una sosta gustosa in un ristorantino.

Informazioni per visitare Asciano e Lucignano

Asciano
www.visitcretesenesi.com

Lucignano Turismo
www.visitlucignano.it

Cerca altre METE

Scopri le nostre proposte per il weekend in tutta Italia

Cerca altre IDEE

Al mare, in montagna, turismo attivo, di fede, in camper e molto altro ancora

Potrebbe interessarti anche

idee per il tuo weekend?

Lasciaci la tua e-mail
Ogni settimana riceverai le nostre proposte