TROVA LE SAGRE E GLI EVENTI PER IL TUO WEEKEND

Ala, Città di Velluto

I fasti di un tempo, rivivono in Trentino

Atmosfere settecentesche riprendono vita nel centro storico del borgo trentino di Ala. Per un intero weekend concerti, spettacoli, degustazioni e visite guidate vi porteranno "a spasso nel tempo"...

Da Venerdì 6 Luglio a Domenica 8 Luglio

Centinaia di figuranti in costume d'epoca vi guideranno in un'entusiasmante viaggio nel tempo, alla scoperta dei fasti del Settecento, periodo storico in cui il borgo di Ala, era centro di primaria importanza nella produzione dei velluti di seta.

Per un fine settimana, dal 6 all' 8 luglio, nel pieno della stagione estiva, ad Ala si celebrerà questo storico evento che, nel corso di degli anni ha emozionato e incantato i visitatori con spettacoli, animazioni e tanta buona cucina.

Le vie e le piazze si trasformano in palcoscenico per eventi e spettacoli mentre corti, giardini e antiche locande, saranno i luoghi perfetti per degustare i piatti tipici della cucina settecentesca, accompagnati da un buon calice di vino della terra trentina. E visto che l'edizione 2018 che sarà dedicata all'arte culinaria nel '700, lasciatevi incantare dai sontuosi banchetti regali e dalle ricette contenute nel ricettario di Don Libera.

Alla sera lasciatevi catturare dallo spettacolo teatrale itinerante “Racconto di Velluto”, o dai vari concerti, percorsi notturni alla scoperta delle cantine “fonde” con degustazione di vini e di prodotti del territorio. Nella giornata di domenica 8 lugliogara promozionale di Nordic Walking aperta a tutti.

Sempre ad Ala, non perdetevi, ogni prima domenica del mese da giugno a ottobre, l'occasione di scoprire il borgo attraverso un percorso animato che vi condurrà a spasso per il centro storico, in compagnia di nobili e vellutai in costume d'epoca, e tra le sale del Museo del Pianoforte Antico.
Prenotazione obbligatoria

Informazioni

Azienda per il Turismo Rovereto e Vallagarina
Tel. 0464.43.03.63
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.visitrovereto.it

arte culinaria nel ‘700. Proprio nel periodo barocco “l’effetto spettacolare” entra come elemento nei banchetti regali che si trasformano in vere e proprie scenografie. Anche la cucina popolare si adegua ai tempi, sperimentando nuove ricette, seppur con ingredienti poveri del territorio, come quelle contenute nel ricettario di Don Libera.
Tag dell'articolo

I commenti sono momentaneamente disabilitati

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna