TROVA LE SAGRE E GLI EVENTI PER IL TUO WEEKEND

JUMANJI: The Game

Benvenuti nella jungla

Come nel celebre film, preparatevi ad aprire la "scatola magica" e lasciatevi trasportare in un intrigante e coinvolgente gioco. Jumanji-The game, che per una domenica trasformerà il Parco il Babi, nella pianura vercellese, in una misteriosa giungla.

Domenica 22 Aprile

Nel piccolo borgo di Castell’Apertole, nel cuore della pianura vercellese si trova il "Parco il Babi", una location circondata da suggestivo contesto naturale, in cui grandi e piccini possono vivere momenti di svago e divertimento.

Come quello di domenica 22 aprile quando, a partire dalle ore 15.00 i piccoli ospiti verranno improvvisamente catapultati nelle giungla. Come? Basta iscriversi e partecipare al gioco Jumanji-The game.

Non si tratta di un semplice "gioco da tavolo" in cui basta tirare i dadi per avanzare; i bambini dovranno infatti superare delle prove di abilità e di coraggio entrando nella giungla. Qui si imbatteranno in "strane creature" che dovranno osservare, cercare e magari accarezzare; ma non abbiate timore! il tutto sarà supervisionato da una guida naturalista esperta.

A conclusione di questa emozionante giornata, una cena che riunirà grandi e piccoli: un ricco aperitivo (con qualcosa di molto speciale da sgranocchiare), primo, secondo, contorno, dolce e caffè (acqua, vino e bibite per i bambini inclusi).

Prenotazione obbligatoria entro martedì 17 aprile.

Orari e prezzi

Il gioco avrà inizio alle ore 15.00

Biglietti bambini
- pomeriggio: 14 € (gioco, intrattinemento e merenda)
- cena: 14 €
- pomeriggio + cena: 24 €

Biglietti adulti
- cena: 18 €

 

Informazioni

Tel. 392.92.53.145
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tag dell'articolo

I commenti sono momentaneamente disabilitati

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna