TROVA LE SAGRE E GLI EVENTI PER IL TUO WEEKEND

Palio della Rana

Un lungo weekend di storia e tradizione

Come ormai da tradizione, nella prima domenica dopo Pasqua torna a Fermignano, paesino delle Marche in provincia di Pesaro-Urbino, il famoso Palio della Rana. Un torneo storico che "nasce" nel lontano 1600 e che, oggi come allora, vede gareggiare le sette contrade cittadine per aggiudicarsi il tanto ambito Palio.

Da Giovedì 25 Aprile a Domenica 28 Aprile

Protagoniste indiscusse di questa 4 giorni di festa che, nel ponte del 25 aprile vi terrà compagnia a Fermignano, nelle Marche, saranno le rane. Non da mangiare, ma da veder gareggiare nel famoso Palio che, da ormai 55 anni celebra la conquista dell'autonomia a governarsi del Castello di Fermignano, concessa nel 1607 dal Municipio di Urbino,

Rievocazioni storiche, giochi medievali, gustose cene nelle taverne e il tanto atteso Palio, allieteranno dal 25 al 28 aprile la cittadina marchigiana. Lungo un percorso di circa 170 metri, le sette contrade cittadine sisfideranno conducendo, a bordo di una carriola, una rana nella propria contrada attenendosi scrupolosamente al regolamento che vieta di ostacolare i concorrenti avversari; impone ad ogni corridore di trattare con cura la propria rana e raccogliendola e posizionandola in prossimità dell'arrivo, qualora saltasse al di fuori della carriola; rientrare nella corsia assegnata alla partenza e tagliare il traguardo spingendo la carriola con la rana ancora a bordo.

La festa sarà l'occasione per degustare le specialità locali ma anche per concedersi un giro per Fermignano, città natale di Donato Bramante, e nei dintorni: poco distante troverete Urbania, Urbino e, se cercate qualcosa di più "naturale", la Gola del Furlo, una riserva naturale.

Programma dell'evento

 25 aprile
Ore 8,00: accoglienza arcieri per VIII Palio Arcieri "Le Marche della Storia" memorial Claudio de Santi
Ore 9,00: qualificazioni arcieri
Ore 10,30: apertura mostra "Volti a confronto" a cura di Ivaldi Emanuela presso la Sala Bramante; apertura mostra "Le Marche alla corte del Bramante" a cura di The Marche Experience presso il Museo dell'Architettura.
Ore 13,00: pranzo arcieri
Ore 14,30: inizio corteo arcieri con musici
Ore 15,00: disputa finale arcieri
Ore 17,30: premiazioni

26 aprile
Ore 18,30: Torneo degli Arcieri "Castrum Firmignani" in Piazza Garibaldi
Ore 19,30: apertura delle taverne
Ore 21,00: assedio alla Torre con bombarde e armigeri ed effetti speciali, col il Gruppo "Musici del Palio", il Gruppo Arcieri "Castrum Firmignani", e le compagnie "Corbarius", "La Pandolfaccia" e "I Poeti della Spada" assieme al "Club Feltro". Con la collaborazione dell'Ass.ne "Luoghi Comuni".
Ore 22,00: processo per Stregoneria a Donna Laura da Farneta "Ultimo rogo nel Ducato di Urbino".

27 Aprile
Ore 13,00: apertura stand Pro Loco
Ore 14,30: apertura dei mercatini dell'artigianato presso il centro comm.le Metauro e dimostrazione di Antichi Mestieri in Piazza Giorgiani; approntamento campo d'Arme in Piazza Giorgiani a cura della compagnia "La Pandolfaccia"; apertura Laboratorio di tiro con l'arco in P.zza Giorgiani a cura della Compagnia Arcieri "Castrum Firmignani".
Ore 15,00: apertura laboratorio creativo e naturale a cura dell'Associazione "L'albero maestro"
Ore 16,00: accoglienza del Duca con giullari e giochi d'armi a cura della Compagnia "La Pandolfaccia"
Ore 16,30: batterie Eliminatorie Palio dei Putti
Ore 17,30: Giochi dei Putti e premiazione con i musici di Fermignano
Ore 20,00: cena nelle taverne; spettacolo itinerante a cura dei Giullari della Compagnia "La Pandolfaccia"
Ore 20,30: 3° Torneo dei Tamburini, "L'Impeto del Metauro"
Ore 22,00: torneo fra armati (i poeti della spada)

28 aprile
Ore 9,30: "A spasso con le ranocchie" a cura dell'Associazione "L'albero maestro"
Ore 11,00: Messa solenne e Benedizione delle Rane
Ore 13,00: pranzo nelle taverne
Ore 15,15: arrivo in piazza della Corte Ducale di Urbino accompagnata dai Musici del Palio e accolta dal gruppo "Sbandieratori di San Sepolcro"
Ore 15,30: ingresso in piazza del Corteo Storico "Palio della Rana"
Ore 16,00: restituzione del Palio da parte della Contrada vincitrice 2018 (San Lazzaro)
Ore 16,15: lettura del Bando e Visita veterinaria delle Rane
Ore 16,30: batterie Eliminatorie del Palio
Ore 17,00: esibizione del gruppo "Sbandieratori di San Sepolcro"
Ore 17,30: semifinale Palio della Rana
Ore 17,45: gran finale del Palio dei Putti
Ore 18,00: esibizione del gruppo "Musici del Palio"
Ore 18,15: finalissima Palio della Rana
Ore 20,00: cena nelle taverne
Ore 21,00: Giochi d'Arme e di Fuoco a cura della Compagnia "La Pandolfaccia";
Ore 22,00: spettacolo Piromusicale "Incendio della Torre e del Ponte"

 

Informazioni

www.facebook.com/FermignanoProLoco

Tag dell'articolo

I commenti sono momentaneamente disabilitati

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna