Ottobre in montagna: le migliori offerte d’autunno

Ottobre, tempo di pensare alla prima sciata di stagione.Troppo presto? No, perché questo è il momento giusto per programmare una vacanza sulla neve. Prenotando in anticipo si risparmia. E ci sono già alcune occasioni low-cost per la settimana bianca e persino per il Capodanno! 

Ecco qui 5 tra le migliori offerte lungo tutto l'arco alpino selezionate da Montagnagratis

1.
Ingresso scontato del 20% alla fiera Skipass di Modena
Dal 27 al 29 ottobre a Modena appuntamento con Skipass, la fiera del turismo e sport invernali. Stampa il coupon di Scigratis e avrai lo sconto del 20% sull'ingresso: 12 euro anziché 15!

http://www.scigratis.it

2.
Capodanno a Cavalese: prenota ora!
Prenota subito il Capodanno a Cavalese, hai tempo fino al 20 ottobre. Dal 27 dicembre al 4 gennaio lo sci club Pregnanese organizza 5 giorni (minimo) in hotel a 375 euro, compreso il cenone!

http://www.scigratis.it

3.
Val Senales: un giorno di vacanza in regalo
Per approfittare della prima neve della Val Senales scegli questa offerta: 6 giorni al prezzo di 5 per una vacanza tutto compreso nel periodo dal 4 novembre al 12 dicembre. Da 381.50 euro!

http://www.scigratis.it

4.
Gennaio a prezzi pazzi sulle Dolomiti
Il Family Hotel La Betulla di Polsa di Brentonico, in Trentino, propone settimane bianche da 699 euro per 7 notti all-inclusive nel periodo dal 6 al 21 gennaio!

http://www.scigratis.it

5.
Pacchetto di 3 giorni in offerta in Austria
Per scoprire la magnifica Alpbachtal, nelle Alpi di Kitzbühel, si può approfittare del pacchetto che comprende: 3 pernottamenti, skipass per 2 giorni, skibus e non solo. Da 158 euro a persona!

http://www.scigratis.it 

Informazioni

www.montagnagratis.it

logo_Montagnagratis2.jpg

 

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Iscriz EVENTI

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna