TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Alla scoperta della Valpelline

Champillon tra le vette

Le montagne della Valpelline sono forse tra le meno note e frequentate della Valle d'Aosta. Proprio per questo vi proponiamo un tranquillo trekking con approdo al rifugio.

Sulla cresta spartiacque con la nota Valtournenche, si alzano possenti le Grandes e le Petites Murailles, un'ordinata sfilata di poderose vette ben al di sopra dei 3.000, che culmina con gli oltre 4.000 metri della Dent d'Hèrenes. Poco oltre spunta, imperioso, il corno di roccia del Cervino; l'altra faccia del più nobile scoglio d'Europa, svetta proprio dalla Valpelline, un angolo meno conosciuto della raccolta Valle d'Aosta.

In Valpelline

La valle si stacca da Aosta dividendosi dalla valle del Gran San Bernardo che conduce al famoso valico verso la Svizzera. All'altezza del paese di Valpelline (960 m), si divide ulteriormente in due solchi vallivi, quello della Valpelline propriamente detta, che conduce all'invaso di Place Moulin e quello di Ollomont (1.356 m). Il primo culmina con la Testa di Valpelline, la Dent d'Hèrenes, con notevoli possibilità escursionistiche, soprattutto passando per il rifugio Prarayer (1 ora circa dal parcheggio della diga di Place Moulin). Il secondo conduce verso Glacier (1.549 m) e la Conca di By, raggiungibile su sentiero in circa 1 ora e 30 minuti, con 400 metri di dislivello. Solitaria, arcigna e selvaggia nelle zone alte oltre i 2.500 metri, quanto placida a quote più basse, la vallata è attraversata da sentieri semplici e accessibili che, dalle pendici delle montagne, permettono suggestive escursioni circondati da grandi paesaggi con le vicine cime che superano i 3.000 metri; notevoli anche le escursioni in quota anche se si tratta spesso di percorsi che richiedono un po' di allenamento ed esperienza.
Da molti angoli appaiono visioni straordinarie sul Cervino e sul Gran Combin (4.314 m), ammasso di ghiaccio totalmente in territorio svizzero, che accompagna il panorama di tanti sentieri, anche i più semplici. La Valpelline è anche uno scrigno di laghi, specchi d'acqua nei quali si riflettono cime di roccia e ghiaccio, e di panorami bucolici e a portata di mano, tranquilli da camminare e vivere, proprio come la salita che vi proponiamo...

Al rifugio Champillon

Si parte dalla località Plan Détruit (2.078 m), dove si parcheggia nei pressi del laghetto, già in vista del Gran Combin. Cartelli gialli indicano la direzione, proprio al bivio con una strada sterrata. Si prosegue verso sinistra seguendo le paline gialle camminando per prati attraverso zone di pascolo fino a raggiungere l'alpeggio Pessinoille (2.300 m). Si sale ancora, senza fatica, con vista sempre più suggestiva e completa sulla Conca di By, sul Gran Combin e sul Mont Gelé. Si continua seguendo la interpoderale sino al rifugio, in posizione notevolmente panoramica.

Verso il Col Champillon

Per chi volesse salire ulteriormente di quota è possibile proseguire lungo un semplice sentiero, ripido solo a tratti, verso il Colle Champillon (2.709 m), valico di passaggio verso la valle del Gran San Bernardo, da cui potrete godere di un panorama ampio e spettacolare. L'itinerario richiede circa 45 minuti e si snoda lungo un primo tratto piuttosto ripido appena oltre il rifugio, mentre risulta meno irto nella seconda parte.
Si cammina salendo tra i prati sino all'ampio spiazzo del colle, identificabile grazie al cartello giallo, sul cippo di confine tra le due valli.

Qualche alternativa

Sono moltissime le escursioni praticabili in zona. La più semplice è probabilmente la camminata che, costeggiando il Lago di Place Moulin, conduce al rifugio Prarayer, in circa 1 ora e 15 minuti con soli 45 metri di dislivello. La meta è anche un classico se siete appassionati di mountain bike. Dal rifugio, camminando verso la testata della valle, in circa una trentina di minuti, è possibile poi raggiungere una zona con dei larici monumentali, spettacolo naturale notevole e piuttosto raro. Continuando in salita per circa 2 ore 30 minuti, invece (sempre dal rifugio Prarayer), è possibile guadagnare la quota del Lago di Livournea, lungo un sentiero per escursionisti (2.334 m; + 329 m; 2,30 ore).

Sapori e dintorni

Se vi piace mettere le gambe sotto al tavolo, assaggiate la zuppa alla valpellinese, assolutamente tipica della vallata, frutto dello sviluppo di una cucina basata quasi esclusivamente sui prodotti locali; un piatto unico ben sostanzioso che serviva per affrontare il duro lavoro dei montanari. Pane, verze, fontina, prosciutto crudo, lardo, burro. Giusto per riprendere le forze... Se volete cogliere l'occasione, nella domenica che precede o segue il 27 luglio, festa del patrono, la Pro loco prepara e distribuisce un piatto tradizionale di "seupa".

  • SCHEDA TECNICA
  • Partenza 
  • Plan Détruit (2.078 m)
  • Arrivo
  • Rifugio Champillon (2.465 m)
  • Dislivello:
  • 387 m
  • Tempo di percorrenza:
  • 1 ore 15 minuti
  • Difficoltà:
  • T

Informazioni

Comune di Valpelline
Tel. 0165.73.234
www.comune.valpelline.ao.it

IAT Valpelline
Loc. Capoluogo, 1
Tel. 0165.71.35.02

 

Come arrivare

Seguire la A4 Milano-Torino, fino all'innesto con l'A5 che si abbandona al casello Aosta Est. Subito dopo il casello, imboccare il tunnel per il Gran San Bernardo e, al primo bivio, seguire a destra, per Valpelline. Dopo circa 3 km, svoltare sulla S29 sino a Doues. Da qui seguire le indicazioni per Champillon e proseguire per circa 12 km lungo la strada che termina in località Plan Détruit (2.078mt), con uno spiazzo e un laghetto a sinistra

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Visita Guidata alla Stazione Centrale e al Padiglione Reale

Arte e solidarietà vi aspettano nel capoluogo lombardo, l'ultima domenica...

Leggi tutto

Camelie Locarno

Nella vicina Svizzera, in primavera c'è una regione tutta da...

Leggi tutto

Fiera dell’Asparago di Mesola

L'asparago di Mesola sarà ancora una volta il protagonista indiscusso...

Leggi tutto

Beef & Snow

Tra le splendide montagne dell'Alto Adige, e più precisamente in...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna