TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Weekend all'Isola d'Elba

In camper tra natura, spiagge e divertimento

L'Isola d'Elba è la regina dell'Arcipelago Toscano. Qui la vacanza è fatta di escursioni panoramiche e immersioni sottomarine, storia, arte e molto altro ancora.

L'Isola d'Elba è un palcoscenico naturale per le passioni di tutti. È un concentrato di ambienti, paesaggi, monumenti storici, sapori e tradizioni che l'attraversano in ogni direzione. Esplorarla in camper è un'ottima soluzione, visto che è la più grande delle sette isole che compongono l'Arcipelago Toscano (protetto da un Parco Nazionale) e la terza italiana per estensione.

Il Golfo di Portoferraio

Imbarcatevi da Piombino per il capoluogo isolano, Portoferraio, importante già in epoca romana grazie alle miniere di ferro, alla pesca e alle saline. Per un breve tour della città, che è anche la meta più frequentata e caratteristica di tutto l'arcipelago, fate tappa alle Fortezze Medicee: soffermatevi soprattutto sul Forte Falcone, al quale convergono tutte le ripidissime salite e scalinate che partono dal centro storico. Una delle più monumentali è la Salita Napoleone, lungo la quale, all'interno della Chiesa della Misericordia, è conservata la maschera funeraria del condottiero. Non mancate di visitare anche Villa dei Mulini (sempre nel centro storico di Portoferraio) e Villa San Martino (costruita invece tra i boschi della Vallata di San Martino, in posizione panoramica sul golfo di Portoferraio), le due dimore che ospitarono Bonaparte durante il suo confino sull'isola, tra il 1814 e il 1815. Per godervi il mare il consiglio è quello di "spiaggiarvi" sul litorale a Ovest di Portoferraio, dove luccicano al sole le spiagge bianche che rendono l'isola un paradiso naturale. Se volete fare una bella escursione a piedi invece, percorrete la strada sterrata che sale al Castello del Volterraio, la fortezza più antica dell'isola: per raggiungere la partenza dell'itinerario prendete la provinciale in direzione di Porto Azzurro, svoltate per Magazzini/Bagnaia e poi per Rio nell'Elba fino allo spiazzo dove potete parcheggiare.

Il versante orientale

Rio dell'Elba è un dedalo di viuzze d'impianto medievale, con le caratteristiche case dalle persiane verdi. Il punto più panoramico della zona, ma anche di tutta l'isola, si ha raggiungendo l'Eremo di Santa Caterina: alle spalle avete il bosco e la montagna, di fronte a voi il mare, e di fianco l'Orto dei Semplici Elbano, orto botanico di elevato interesse naturalistico. Sulla costa Ovest, la spiaggia di Nisportino è un angolo di paradiso per gli amanti di canoa, snorkeling e pesca subacquea.
Una puntatina fatela anche a Rio Marina (se non vi siete arrivati direttamente in traghetto), sulla costa Est. Delizioso il porticciolo, molto piacevole la passeggiata sul lungomare, è una tappa perfetta se vi interessa l'archeologia industriale, perché vi sono ovunque testimonianze della passata vocazione minerari del piccolo centro elbano. Continuando a scendere lungo il versante orientale, fate tappa a Porto Azzurro: il borgo affaccia su una lunga insenatura naturale, non per nulla denominata "Longone". A dominare il panorama è l'imponente carcere costruito dagli Spagnoli nel XVII secolo sulla sommità del colle. Sul porto invece si allunga Piazza Matteotti, animata da caffè e ristoranti. Fermatevi a godervi la cucina del posto, scegliendo tra cinghiale o cacciucco, e gustandovi un calice di vino tra le DOC e DOCG della copiosa produzione vitivinicola isolana (l'Aleatico Passito pare fosse molto amato anche da Napoleone!). Le spiagge migliori? Caletta Barbarossa e al Laghetto di Terranera, un arenile che ha alle spalle un suggestivo specchio d'acqua verde che contrasta con l'azzurro del mare. Le più frequentate dell'area sono tuttavia quelle della penisola di Capolivieri: Cala Grande, in particolare, dalle acque trasparenti, Lo Stagnone, adatta se avete bambini perché prende il nome da una piscina naturale, e Cala dell'Innamorata, sabbiosa e protetta dalle Isolette Gemini. Senza scordare, più a Ovest, la Spiaggia di Lacona, caratterizzata da splendide dune naturali.

Il versante occidentale

Altra località balneare sempre vivace e frizzante è Marina di Campo, sul litorale meridionale. Con i bambini andate a visitare l'acquario, in località Segagnana, a Nord-Ovest della cittadina. Ma se amate i tuffi nel blu andate al promontorio di Fetovaia: macchia mediterranea, profumi intensi, mare cristallino.
Non vi rimane ora che avventurarvi verso una delle mete più seducenti di tutto l'itinerario: Marciana, il paese più elevato dell'isola (375 m). Ampi scorci panoramici accompagnano fino all'antico borgo, di tornante in tornante, lungo il selvaggio versante nord-occidentale del Monte Capanne (la cui vetta, 1018 m, è il punto più alto dell'Elba, raggiungibile in cabinovia dalla località Pozzatello). Poi si arriva, e si scoprono mille stradine, archi, scalini, balconcini, affreschi, fiori, insegne di vecchie botteghe e si fa un salto indietro nel tempo. Un salto che prosegue verso il Santuario della Madonna del Monte, raggiungibile con un'escursione a piedi di circa 40 minuti. La chiesa risale all'XI secolo, e pare che al suo interno sia custodita una pietra dipinta da una mano divina. Accanto si trova il Romitorio di Napoleone.
Ultima tappa consigliata prima di riprendere la via del mare è infine Marciana Marina: antico borgo di pescatori, si adagia ai piedi del Monte Capanne ed è un tripudio di colori: dalle case piccole e basse che vanno dal giallo al rosso al turchese, al mare d'un azzurro intenso all'argento degli scogli granitici che in esso affondano.

Per chi viaggia in camper
Marciana
Area attrezzata 

All'interno del centro balneare La Perla.

Servizi: allacciamento elettrico, animali ammessi, scarico pozzetto, carico acqua, docce calde, illuminato. A pagamento
Porto Azzurro
Area attrezzata comunale
Loc. Bocchetto, pParcheggio attrezzato, su asfalto, a 1km dall'abitato sulla strada per Rio Marina. Segnalato, gratuito.
Sevizi: scarico pozzetto, carico acqua, illuminato
Capoliveri
Area attrezzata
Loc. Ferrato: terra battuta, ombreggiati, a 100 metri dalla spiaggia. Apertura stagionale (aprile/ottobre).
Servizi: allacciamento elettrico, scarico pozzetto, carico acqua, docce calde, illuminato, ingresso controllato
Rio Marina
Area camper
Ombreggiato parzialmente, a 500m dalla spiaggia. Apertura stagionale, da maggio a ottobre.
Servizi: allacciamento elettrico, scarico pozzetto, carico acqua, docce calde, illuminato, ingresso controllato

 

Informazioni

Ufficio Informazioni e Accoglienza Turistica dell'Arcipelago Toscano
Calata Italia
Portoferraio (LI)

Tel. 0565.91.46.71
www.visitelba.info

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna