TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Il carnevale di Viareggio

I corsi mascherati più spettacolari

Forse il carnevale nostrano più famoso, certamente tra quelli con il programma più nutrito - dura praticamente tutto il mese - e con i carri più spettacolari

Sabato 9 febbraio alle ore 16.00 un triplice colpo di cannone sparato dal mare, decreterà aperto il Carnevale: le gigantesche creazioni prenderanno vita tra movimenti, musica e balli. I corsi mascherati proseguiranno, sempre in pomeridiana, domenica 17, sabato 23 e domenica 24, domenica 3 marzo, con gran finale e premiazioni il martedì grasso, 5 marzo. Come sempre la satira sarà la protagonista indiscussa dei carri (14 tra quelli di prima e di seconda categoria) delle mascherate di gruppo (9) e di quelle isolate (9). Tra gli eventi collaterali, musica, feste notturne, spettacoli pirotecnici, veglioni, rassegne teatrali, appuntamenti gastronomici (con molte "cene in maschera"), concorsi di bellezza, incontri culturali, visite museali gratuite e grandi eventi sportivi.

La storia

Il Carnevale di Viareggio festeggia quest'anno i 146 anni di attività: la prima sfilata nella storica Via Regia risale infatti al 1873, promotori i ragazzi della Viareggio bene, abituali frequentatori del Casinò. I carri monumentali, comparsi già sul finire di quel secolo, si sono solo fermati - ma non sono andati distrutti - durante la Prima Guerra Mondiale; ma è nel 1921 che il carnevale ha cambiato definitivamente tono per assumere la coreografia attuale: dopo la musica, cominciano le animazioni e i personaggi sui carri, per la prima volta, si muovono, sbattono le ciglia, si girano su se stessi, ballano. La storia, di queste fantastiche evoluzioni, sta tutta raccolta nel Museo del Carnevale: un gigantesco, imperdibile back stage.

Programma

Primo corso mascherato: sabato 9 febbraio ore 16; i corsi si ripetono alle ore 15.00 domenica 17 e domenica 24 febbraio,  martedì 5 e infine sabato 16 febbraio ma alle ore 17.00. Martedì 5 marzo, grande evento di chiusura del carnevale, cui farà seguito un meraviglioso spettacolo pirotecnico in riva al mare. Il programma degli eventi culturali è fitto e articolato; per la scelta, meglio consultare il sito. I biglietti ordinari costano 20 € ma ci sono sconti per comitive, over 65, ragazzi; il biglietto cumulativo per la partecipazione a tutti e 5 i corsi mascherati, costa € 30 intero e € 20 ridotto fino al 15/01 e € 35 intero e € 25 ridotto dal 16/01

Cosa c'è da vedere

Finito il Carnevale, godetevi lo struscio sul lungomare decorato dalle architetture Liberty - l'edificio più famoso, il Caffè Margherita - e la passeggiata sulla spiaggia, affascinante nel suo "colore" invernale, con le lunghissime file di cabine dalle tinte vivaci. Poi andate a visitare il Museo del Carnevale, che accoglie, in una scenografia fantastica, studi, progetti, disegni, nonchè i carri di edizioni passate, visitabili all'interno; vi stupirete dell'enorme, lungo lavoro che richiede l'allestimento di ogni coreografia. Infine, non sprecate l'occasione per fare un salto a Pisa (25 km circa), per una passeggiata in Piazza dei Miracoli o un giro in carrozza tra i luoghi di Galileo; alla vicina Certosa di Calci, per rimettervi in pace dopo i bagordi carnevaleschi, oppure a Lucca (15 km circa), per un aperitivo nella splendida piazza.

 

INFORMAZIONI

viareggio.ilcarnevale.com

Tag dell'articolo

I commenti sono momentaneamente disabilitati

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna