TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Un giro alla scoperta di Bari

La città di San Nicola che abbraccia il mare Adriatico

Un lungomare incantevole con una delle passeggiate più celebri della città da cui in poco meno di dieci minuti a piedi si raggiunge il cuore storico e la città vecchia di Bari con le sue chianche.

Dalla città vecchia al lungomare

Per un itinerario cittadino consigliamo di partire da Piazza del Ferrarese, anticamera della città vecchia e punto di riferimento serale per i giovani baresi. Una piazza dalla caratteristica pavimentazione romana che ospita la chiesa della Vallisa, oggi auditorium, e un piccolo tratto dell'Appia traiana.
La strada alta che da qui vi porta verso il Fortino di Sant'Antonio Abate – un bizzarro trapezio costruito a scopo difensivo che fu completamente riedificato nel XV secolo da Isabella d'Aragona – vi garantirà una vista mozzafiato sulla città; siete nel punto più alto di Bari proprio di fronte al Molo San Nicola, per i baresi "nderr la lanze", l'antico porto della città oggi animato dai caratteristici banchi di pescato.

Si prosegue sul lungomare – un nastro che si allunga dal porto vecchio fino a quello nuovo – lungo via Imperatore Augusto; inaugurato nel 1927 in piena epoca fascista, è punteggiato da classiche panchine e da lampioni; all'alba e al tramonto i baresi, e non solo, ci vanno a fare footing, per correre immersi tra spazi verdi e il profumo di salsedine.

La sagoma bianca e imponente della basilica di San Nicola si vede già ma prima di farle visita potete allungare fino al porto nuovo verso il Museo Archeologico. Esempio mirabile di romanico, la basilica custodisce al suo interno soffitti di legno dorato, l'altare d'argento, un ciborio del 1150, la Cattedra di Elia, ma soprattutto – motivo per la quale è così conosciuta e meta di pellegrinaggi – i resti del Santo patrono tanto amato dai baresi.

Ci si inoltra quindi nel dedalo delle stradine lastricate di chianche del quartiere di San Nicola – per i baresi semplicemente Bari vecchia – fino alla Cattedrale di San Sabino, altro gioiello romanico. Il quartiere risale al Medioevo ed è dominato dall'imponenza del Castello Normanno Svevo, dimora reale ricostruita da Federico II di Svevia. C'è il mastio, con le torri originali, il classico ponte levatoio, il cortile rinascimentale, la gipsoteca e i sotterranei di epoca bizantina. Per una prospettiva sulla città ricordate che dal castello partono percorsi guidati alla scoperta della città sotterranea.
Si riguadagna così piazza Mercantile, salotto buono della città, per ritornare al punto di partenza, Piazza del Ferrarese.

Verso la Pinacoteca

Da Piazza del Ferrarese si punta dritto verso il cuore della città moderna e verso il Teatro Petruzzelli, ricostruito dopo il rogo del 1991; superato Corso Cavour siete già nel borgo "murattiano" con la pedonale via Sparano, luogo di shopping per eccellenza. Ripiegate nuovamente verso il lungomare di via Nazario Sauro e via Araldo di Corollalanza – dove affacciano alcuni dei palazzi più belli della città come l'Albergo delle Nazioni e il teatro Kursaal Santa Lucia – non prima però di aver fatto visita alla Pinacoteca Corrado Giaquinto di Bari, nello storico Palazzo della Provincia, importante collezione di arte e cultura pugliese.

Un tour tra i sapori locali

L'odore delle fragranti friselle – ciambelle di pane condite con olio d'oliva e succosi pomodori rossi maturati al sole – si espande ovunque; impossibile resisterle come del resto ai tanti prodotti della gastronomia locale, in primis le famose orecchiette, fatte a mano e condite con le cime di rapa o con il ragù di cavallo, il riso alla barese, insaporito con patate e cozze. E ancora i cavatelli con i frutti di mare, il polpo e gli aglievi (seppioline) da mangiare crudi e il calzone barese.

Bari per tutte le stagioni?

Il clima è quasi sempre mite ma se state programmando un viaggio in questa città non dimenticate di andare in occasione di due appuntamenti imperdibili: la Fiera del Levante a settembre, una delle fiere campionarie più note in Italia, e la suggestiva festa patronale di San Nicola Bari fra il 7 e il 9 maggio.

 

Informazioni

www.viaggiareinpuglia.it

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Fiera del Tempo Libero

Nell'elegante cittadina di Bolzano si rinnova per un lungo weekend...

Leggi tutto

Estate a Forte Pozzacchio

Imponente fortificazione interamente scavata nella roccia, Forte Pozzacchio nel corso...

Leggi tutto

Floreka

A Gorle, paesino della bergamasca sulle sponde del Serio, nell'ultimo...

Leggi tutto

Fior d'Albenga

Il ponente ligure sboccia di colori e fantasie di primavera...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna