TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

L'incanto del mare di Gallipoli

Perdersi per le strade della città vecchia

Il profumo del pesce freschissimo tra le bancarelle del mercato vi dirà di seguire l'istinto, girovagando tra i palazzi e i tavolini all'aperto, cercando le spiagge nascoste dai bastioni ...e un po' d'ombra dal sole rovente dell'estate.

Catapultatevi per un attimo, con l'immaginazione, sulle spiagge di Baia Verde: vento fresco e leggero, il rumore delle onde del mare e un'acqua azzurra e cristallina che vi sembrerà surreale. Invece esiste davvero: è a Gallipoli, in provincia di Lecce, nel piccolo golfo della penisola salentina che si affaccia sullo Ionio.

Le spiagge di Baia Verde sono comprese nel Parco regionale naturale Litorale di Punta Pizzo e Isola di Sant'Andrea, con la macchia mediterranea e i pini marittimi che anticipano un paesaggio costiero che ha dell'incredibile. Dalle spiagge, se aguzzate la vista all'orizzonte, sulla vostra destra, potrete intravedere l'isoletta con la città vecchia di Gallipoli, una macchia bianca di case e alte mura, collegata da un ponte alla città nuova.

Qui non manca mai il vento. Esposta alle correnti del mare, Gallipoli è un luogo che riceve folate ventose di ponente e di levante, e i venti che provengono dal mare e dall'entroterra. Ma il vento fresco vi darà ristoro quando il sole comincia a picchiare alto e la brezza leggera del mattino vi farà annusare meglio il profumo del pesce.

Se attraversate il ponte che collega le due città scendendo nell'antico fossato del castello che con i grossi torrioni circolari si affaccia sul porto, potrete vivere l'esperienza del mercato del pesce: un susseguirsi di colori vivaci sui grandi banconi di pescato freschissimo. Scegliete con cura il pesce migliore e chiedete ai loquaci venditori la ricetta che ne esalti il sapore.

Con il pranzo assicurato tra le mani potrete approfittare ancora del tempo rimasto per qualche scatto tra gli scorci che si aprono addentrandosi nella città vecchia, tra le stradine strette e le facciate di palazzi nobiliari. Seguite le indicazioni, ma concedevi di perdervi tra gli anfratti e seguire l'istinto. Per trovare l'uscita dal labirinto basterà seguire il vento e arrivare agli affacci sul mare.

Gallipoli Vecchia ha infatti una forma quasi circolare, con una riviera costeggiata dai bastioni delle mura e dalle spiaggette che si alternano alla costa rocciosa. Circumnavigando l'isoletta cercate la chiesetta della Madonna della Purità con il pavimento maiolicato e la chiesa di San Francesco d'Assisi con la facciata a due ordini. La Cattedrale, dedicata a Sant'Agata, è nel cuore del borgo, e la sua facciata è sacrificata su una stradina che si apre su un piccolo spiazzo. Trovandola, quasi per caso, la sorpresa di un ricchissimo barocco su pietra leccese sarà ancora più grande...

 

Informazioni

Pro Loco di Gallipoli
www.prolocogallipoli.it

Come arrivare

Percorrere l'autostrada A14 fino a Bari e, da qui, la E55 in direzione Bari centro/Brindisi/Lecce e quindi sulla SS613 che raggiunge Lecce dove si imbocca la tangenziale seguendo poi la SS16 e la SS101 fino a Gallipoli.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Pizzocchero d’Oro e Sapori d'Autunno a Teglio

L'autunno trasforma Teglio nella capitale della cucina valtellinese. Si comincia...

Leggi tutto

Vallagarina Experience Festival

Un lungo imperdibilie weekend alla scoperta di Rovereto e della...

Leggi tutto

Festa dell’Uva

Cinque domeniche di festa "in famiglia" vi aspettano a Settembre...

Leggi tutto

Salone del Camper

Con la fine dell'estate, torna immancabile l'appuntamento con il Salone...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna