TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

All'Abbazia di Santa Maria di Cerrate

Viaggio nel romanico tra le campagne pugliesi

Immerso nelle campagne pugliesi punteggiate dagli ulivi e dai frutteti, c'è un'abbazia gioiello del romanico, che il FAI gestisce insieme al piccolo complesso che ospita anche il Museo della Arti e delle Tradizioni popolari del Salento.

Non troppo lontano dal mare blu delle coste pugliesi ma in un ambiente di campagna altrettanto profumato e suggestivo tra i paesi di Casalabate e Squinzano, vi proponiamo un giro all'Abbazia romanica di Santa Maria di Cerrate, davvero uno spettacolo da non perdere!

L'immancabile leggenda narra che venne fondata dal Re Tancredi di Altavilla a cui apparve la Madonna dopo aver inseguito una cerbiatta in una grotta; di sicuro la costruzione risale al XII secolo e diventò nel tempo uno dei più importanti centri religiosi dell'Italia Meridionale. Un'altra data certa è quella del 1531, anno in cui il piccolo complesso, formato anche da stalle, un mulino e due frantoi, passò all'Ospedale degli Incurabili di Napoli. La data 1711 invece segna l'inizio di un triste abbandono in seguito al saccheggio per mano dei pirati turchi, che si protrasse fino al restauro del 1965 a seguito del quale fu inaugurato anche il Museo delle Arti e delle Tradizioni popolari del Salento

La sobrietà degli esterni e della pietra è arricchita da uno straordinario portale sormontato da un'arcata con altorilievi di grande qualità che riproducono scene del Nuovo Testamento e un monaco in preghiera mentre gli affreschi che un tempo decoravano gli interni, potrete ammirarli nel vicino Museo.

Oltre al Museo, attorno alla chiesa si trova un porticato, la Casa Monastica e un fabbricato del XVI secolo oggi adibito a sala espositiva. L'Abbazia non era infatti semplicemente un centro religioso ma anche produttivo immerso in un paesaggio ricco di oliveti, alberi da frutto e coltivazioni in cui erano certamente presenti due frantoi ipogei e pozzi di raccolta dell'olio.

Orari e prezzi

L'Abbazia è aperta al pubblico sabato e domenica dalle 10.00 alle 16.00
Ingresso è soggetto a un contributo libero.

Per chi viaggia in camper

Area attrezzata Oasy Park
Via Renis
Tel. 0836.80.22.26, 339.86.19.299
www.oasypark.com
Servizi: acqua, pozzetto, illuminazione, elettricità, servizi igienici, docce, ammessi i cani
Aperta tutto l'anno

Informazioni

Abbazia di Cerrate
Lecce
Tel. 0832.36.1176
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FAI
www.fondoambiente.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

Come arrivare

Si percorre l'autostrada A14 fino a Bari e, da qui, la SS16 in direzione di Brindisi. Ci si immette poi sulla SS613 Lecce -Brindisi dove, al km 11, si prende l'uscita per Squinzano dirigendosi verso Casalabate sulla SP100 e, da qui, fino a destinazione.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Pizza Festival Lombardia

La vera pizza napoletana sarà la protagonista indiscussa di otto...

Leggi tutto

Vales Fest

Fiumi di birra artigianale per gli amanti del gusto sano...

Leggi tutto

Sagra della vongola verace

Tre weekend per degustare tutte le ricette e le varianti...

Leggi tutto

Colico in cantina

Preferite il lago o la montagna? A Colico potrete approfittare...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna