TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Un giorno a Saluzzo

Capitale di un antico marchesato

Distesa a ventaglio su una collina che si affaccia sulla valle del Po e come sfondo il Monviso: questo è il luogo dove sorge la cittadina di Saluzzo.

Saluzzo è considerata una delle più affascinanti località del Piemonte che ha conservato, stretta nel circuito delle antiche mura, le caratteristiche architettoniche ed urbanistiche di diverse epoche. Le numerose testimonianze del suo glorioso passato, capitale per quattro secoli di un marchesato indipendente, ne confermano il ruolo di città d'arte.

Una passeggiata per il borgo non può esimersi dalla visita di alcuni tra i più importanti monumenti del centro. Si parte dalla Cattedrale dell'Assunta, di origine quattro-cinquecentesca e costruita in stile tardo gotico. Tre lesene suddividono la facciata in mattoni e anticipano l'aspetto dell'interno: qui si aprono infatti tre navate, che culminano in un abside poligonale. Di particolare pregio è, alla sinistra dell'altare maggiore, il polittico di Clemer nella cappella del SS. Sacramento.

Risale invece ai tempi del marchesato Casa Cavassa, che oggi ospita il Museo civico: sono le sale stesse a costituire le opere d'arte di questo affascinante allestimento. Numerosi sono gli affreschi che impreziosiscono le pareti, molto belli sono i soffitti in legno a cassettoni, i pavimenti con piastrelle pesaresi e gli stalli lignei. Tra questi va senz'altro segnalata la Madonna della Misericordia di Clemer.

Un altro notabile luogo di interesse è la Chiesa di San Giovanni (XIV sec.): è qui che sono custodite le sepolture dei marchesi di Saluzzo, all'interno di quella cappella che è considerata uno dei capolavori dell'arte gotica borgogna. Parte nelle vicinanze della Piazzetta San Giovanni la strada che sale al castello. Non si può pensare di visitare il borgo senza averla percorso.

Lungo la via si affiancano eleganti palazzi in stile gotico, come il Palazzo comunale del Quattrocento, la Torre civica in cotto, dalla cui loggetta si gode uno splendido panorama sul borgo e il Palazzo delle Arti liberali. Al culmine della passeggiata si raggiunge il maniero, originario del XIII secolo, ma rimaneggiato nel 1492, data in cui venne eretto il torrione cilindrico.

Per chi viaggia in camper
Area di sosta
Area Tapparelli
all'interno del parcheggio della casa di Riposo
Servizi: acqua, illuminazione

Informazioni

IAT
Piazza Risorgimento 1
Tel. 0175.46.710
www.saluzzoturistica.it

Come arrivare

Saluzzo è comodamente raggiunta dalla rete ferroviare di Trenitalia. Inoltre esiste un servizio di autobus di linea che la collegano a Torino, Cuneo e alle valli circostanti. In auto invece, dopo aver guidato lungo l'autostrada A4 fino a Torino ed essere usciti al casello Piacenza/Genova/Savona, si continua sulla tangenziale in direzione sud, imboccando l'uscita per Pinerolo. Si prosegue sulla A55 Torino-Pinerolo fino all'uscita None; si continua sulla SP139 fino a destinazione.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Pizza Festival Lombardia

La vera pizza napoletana sarà la protagonista indiscussa di otto...

Leggi tutto

Sagra del Fungo Porcino con Polenta

Tra le dolci colline lucchesi, ben cinque gustosi weekend vi...

Leggi tutto

Sagra del Pesce

Tornano nel centro storico di Chioggia i profumi e i...

Leggi tutto

Notte rosa alle cascate

Siete pronti per vivere una serata speciale, tra...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna