TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

I due volti di Ceresole Reale

Manto bianco verde

Una conca verde in estate, un bianco lenzuolo in inverno. Ceresole Reale stupisce con il suo paesaggio in ogni stagione. Recentemente entrato a far parte della prestigiosa associazione Alpine Pearls, è il luogo giusto per vivere "abbracciati" alla natura.

Se in estate si passeggia ai piedi delle Cime delle Levanne con il colore del lago negli occhi, in inverno si viene qui per fare indigestione di bianco! Per dimenticare i rumori e vivere a contatto con la natura incontaminata del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

Ceresole Reale occupa l'angolo più occidentale del Canavese, al confine con Francia e Valle d'Aosta, sul versante piemontese del Parco Nazionale del Gran Paradiso, affacciato sull'omonimo lago. Già, il lago! Totalmente percorribile lungo il suo periplo - presto accessibile anche ai disabili - è una palestra naturale per chi pratica windsurf o canoa nella bella stagione e un grande anello di fondo nei mesi invernali.

Vivere la neve in questa vallata significa scegliere il silenzio, concedersi rilassanti passeggiate a piedi o con le ciaspole, trovarsi a pochi passi dagli animali. Gli anelli per lo sci di fondo si snodano dalla borgata Prese sino alla borgata Capoluogo e il più bello in assoluto, si spinge fino al termine del Lago e ne compie interamente il periplo attraversando un ambiente naturale intatto.
Se per i principianti è possibile noleggiare l'attrezzatura e prendere "qualche lezione", i più piccoli - ma non solo - potranno pattinare sul ghiaccio o cimentarsi in discese con bob e gommoni al Centro Sportivo Polivalente in località Lilla.

Per saperne di più sull'area protetta, consigliamo una puntata al Centro Visitatori del parco "Homo et Ibex", ospitato nel Grand Hotel in località Prese. Un allestimento che illustra il rapporto particolarmente forte in queste vallate, tra uomo e stambecco nel corso della storia.

Non solo! Andare a Ceresole significa vivere una delle nuove Alpine Pearls, una rete di comuni distribuiti lungo l'arco alpino in sei nazioni (Italia, Francia, Svizzera, Germania, Austria e Slovenia) che hanno un unico obiettivo: promuovere il turismo responsabile. Riduzione dell'inquinamento, del rumore e dello stress che si ottiene favorendo la mobilità dolce e la tutela del clima, l'incentivazione di attività outdoor in luoghi incontaminati protetti dal traffico, l'impiego di energie alternative e lo sviluppo di prodotti locali.

Informazioni

Comune di Ceresole Reale
www.comune.ceresolereale.to.it

Come arrivare

Ceresole Reale può essere raggiunta da Torino percorrendo la superstrada in direzione dell'aeroporto di Caselle fino all'uscita 3, dove si imbocca la strada per Leini-Rivarolo. Da qui si prosegue in direzione di Cuorgnè e Pont Canavese fino all'abitato al termine della vallata.
Se si percorre l'autostrada A5 Torino-Aosta, l'uscita giusta è quella di Ivrea; si percorre quindi la SS656 in direzione Cuorgnè fino a Salasso dove si piega a destra imboccando la SS460 fino alla meta. 

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Garda con gusto

Pietanza tipica di Riva del Garda, cittadina affacciata sulla sponda...

Leggi tutto

Volterragusto

La città etrusca fa festa con il tartufo bianco e...

Leggi tutto

Fiera del Riso Vialone Nano mantovano

Quasi venti giorni di festa e di gusto organizzati dalla...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna