TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Salita al Monte Palanzone

Panoramica sul Lago

Percorrendo l'itinerario ad anello sul monte Palanzone lo sguardo si allarga da un lato sul Lago di Como, dall'altro sulla Brianza. Per una pausa rigenerante nella natura.

Il Palanzone, (1436 m) è una delle montagne più conosciute e frequentate nel comasco; pur non essendo particolarmente elevata il panorama dalla vetta spazia su buona parte dell'arco alpino e sulla Brianza fino al milanese. La salita a questa cima diventa piacevole anche per la presenza del rifugio - ottimo punto di ristoro - pochi metri sotto la vetta.

Si tratta di un facile percorso ad anello che richiede un minimo allenamento per la presenza di alcuni tratti ripidi. Lasciato il parcheggio si entra nel paese di Palanzo lungo la via principale per una sosta davanti al grande torchio per il vino datato 1572. Dopo il bar si imbocca il vicolo a sinistra, seguendo l'acciottolato che costeggia il castello in direzione della Bocchetta di Sciff - Bocchetta di Palanzo e si sale la ripida strada campestre che conduce ai monti superando alcune cascine. Dopo circa 30 minuti al bivio si abbandona il tratto pianeggiante per svoltare a sinistra per la Bocchetta di Sciff. Dopo il tratto inziale la salita si fa via via più regolare. 

Si continua mantenendosi sulla mulattiera principale quindi, poco prima di raggiungere il costone, nei pressi di una curva a gomito, si prende la destra per immettersi sul sentiero pianeggiante che conduce al rifugio; la deviazione a sinistra permette di raggiungere la Grotta Gugliemo. Questo abisso è collegato a una rete di grotte che, nel loro insieme, costituiscono il più vasto sistema ipogeo italiano. Da qui si prosegue per risalire a destra il costone che conduce in vetta, riconoscibile per la tipica cuspide piramidale della cappelletta degli alpini. In pochi minuti si può raggiungere il rifugio, ignorando i due sentieri principali di accesso al Palanzone e scegliendo la ripida traccia che si snoda in direzione del lago. Con il Rifugio Riella alle spalle si percorre la strada a sinistra; poco dopo la Bocchetta di Palanzo si svolta a destra, iniziando la discesa, sempre sulla stradina che più avanti si ricongiunge all'itinerario di salita chiudendo l'anello. 

  • SCHEDA TECNICA
  • Partenza
  • Palanzo
  • Arrivo
  • Palanzo
  • Dislivello
  • 867 m
  • Durata
  • 2,30 - 3 h
  • Difficoltà
  • Facile
  • Periodo
  • Marzo-novembre
  • Segnavia
  • Cartelli metallici

 

Informazioni

Comunità Montana del Triangolo Lariano
www.triangololariano.it

Dove mangiare
Rifugio Riella
Tel. 031.37.86.00

COME ARRIVARE

Per raggiungere il punto di partenza dell'itinerario, è consigliabile percorrere l'autostrada A9 fino a Como. Superata la città, seguire la SS583, attraversando Blevio e la galleria di Torno, per giungere quindi a Faggeto Lario e da qui all'abitato di Palanzo.

 

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Giornata Europea dei Parchi

Grandi polmoni verdi di montagne o piccole aree di pianura,...

Leggi tutto

Mangialunga

Assaporate, è proprio il caso di dirlo!..., i paesaggi dell'entroterra...

Leggi tutto

Sagra dei Pici

Primo piatto tra i più celebri e richiesti nelle più...

Leggi tutto

Golosa Bike

Domenica in sella alla vostra due ruote a pedali, per...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna