TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Passeggiata a San Pietro al Monte

La basilica sul Monte

Capolavoro dell'architettura romanica lombarda, San Pietro al Monte si trova alle pendici del Cornizzolo, facilmente raggiungibile con una piacevole camminata su un antico sentiero lastricato.

La classica gita fuori porta si trasforma in un piacevole incontro con l'arte e il fascino della storia e della tradizione locale a un passo da Lecco e dal suo lago. Il tutto in un luogo di grande bellezza, con il tempietto protetto dalla montagna e la vista che spazia sul lago di Annone e le colline circostanti.

L'itinerario
Dopo un breve tratto su uno stradello asfaltato in salita si giunge alle poche case della frazione Pozzo, dove imbocchiamo il sentiero n. 10 che ci porterà nella selvaggia Valle dell'Oro, nome evocativo che non si riferisce al nobile metallo, ma ad alcune sorgenti d'acqua (oris, in latino), che si incontrano lungo la via. Il cammino procede in piano fino alla Cascina dell'Oro, poi sale con decisione lungo una mulattiera acciottolata che conduce fino alla meta. Le condizioni del tracciato sono sempre ottime (attenzione al ghiaccio in inverno), e questo permette a tutti la salita.

La galleria d'alberi che si attraversa nella seconda parte della salita si apre su un'ampia conca verdeggiante con la mole del grazioso Oratorio di San Benedetto, risalente all'XI secolo. La pianta a croce semplice e l'armonia delle proporzioni sono il preludio alla scalinata che porta al fronte semicircolare d'ingresso della Chiesa di San Pietro. La storia riecheggia gradino dopo gradino con i suoi mille anni di peregrinazioni e leggende; una di queste racconta che la fondazione dell'abbazia si debba alla volontà di Desiderio, ultimo re dei Longobardi (VIII sec.). Suo figlio Adelchi, durante una battuta di caccia, si spinse all'inseguimento di un cinghiale fino a raggiungere una chiesetta posta sul monte e, nell'atto di scagliare una freccia contro l'animale rifugiatosi sotto l'altare, perse improvvisamente la vista. Solo grazie all'aiuto di un vecchio eremita il pentito Adelchi tornò a vedere, bagnandosi gli occhi con l'acqua di una sorgente vicina. Per questo motivo suo padre, riconoscente per il miracolo, volle erigere qui una chiesa e un monastero, portandovi le preziose reliquie dei SS. Pietro e Paolo.

Come un abbraccio, il portico caratterizzato da coppie di bifore che si susseguono ritmicamente, circonda il corpo principale della chiesa e invita i fedeli a una sosta prima di varcare l'ingresso dell'edificio. L'interno conserva raffinate decorazioni che ornano gli archi, le colonne e i pannelli delle cappelle del pronao. Ancor più sorprendono gli affreschi, in particolare quello ispirato ai miti dell'Apocalisse, sulla parete di fondo con il drago a sette teste che tormenta gli esseri umani. Il ciborio che sormonta l'altare è un capolavoro, molto simile a quello che si trova nella Basilica di Sant'Ambrogio a Milano.

Non rimane che scendere nella cripta per scoprire i tesori più antichi del monastero. Tra le colonnine che sostengono le volte si respira il mistero di un luogo dove riposano le reliquie dei santi. Di nuovo all'aperto ci sediamo sul prato per goderci il paesaggio  con le nuvole che si specchiano nel lago ma, se siete ancora carichi, in un'altra ora di cammino potrete raggiungere il Rifugio SEC sul Monte Cornizzolo.

  • Scheda tecnica
  • Partenza
  • Civate
  • Arrivo
  • San Pietro al Monte
  • Dislivello
  • 340 m
  • Durata
  • 1 ora e 15 minuti
  • Periodo
  • Tutto l'anno
  • Difficoltà
  • Facile

Informazioni

Associazione Amici di San Pietro al Monte
c/o Comune di Civate
Via Manzoni 5
Tel. 0341.21.31.11
www.comune.civate.lc.it
www.amicidisanpietro.it

Come arrivare

Civate è raggiungibile percorrendo la superstrada SS36 che collega Monza a Colico. Dall'uscita Civate/Oggiono si sale verso il centro del paese seguendo quindi le indicazioni. L'auto si abbandona poco prima del Crotto del capraio che si trova all'inizio del sentiero. Per chi arriva in treno, la stazione più vicina è quella di Lecco.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

A Pergola per le festività di Pasqua

Scaldate i motori e... via! Alla volta dei uno dei...

Leggi tutto

Pasquali a Bormio

Nel giorno di Pasqua, a Bormio, in Alta Valtellina, si...

Leggi tutto

Mostra Mercato di prodotti Agro-Alimentari e Artigianali

Tra le mura medievali del borgo umbro di Città della...

Leggi tutto

Foire de la Pâquerette

Se state pensando di trascorre le vacanze in Pasqua in...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna