TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Il Museo della Scienza e della Tecnologia

Un weekend tra passato, presente e futuro nel cuore di Milano

Se pensate ai musei come a qualcosa di vecchio e noioso, non siete mai stati al Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia! Anche nel centro di Milano troverete aerei, navi e, perfino, un sottomarino... Ma anche i progetti del genio di Leonardo ma anche strumenti di comunicazione, orologi, musica e un mondo di laboratori per scoprire ad ogni weekend, le meraviglie che ci circondano!

Tanto per iniziare, diamo un po' i numeri: il Museo nazionale della Scienza e della Tecnologia "Leonardo da Vinci" nasce nel 1953, ha 7 dipartimenti, 15 sezioni espositive, 13 laboratori interattivi e uno di ricerca, 155 percorsi educativi  che occupano 50.000 metri quadrati di un antico chiostro olivetano e ne fanno il museo tecnico-scientifico più grande d'Italia. Non ci resta che entrare...

Locomotive e vagoni vi aspettano in un enorme padiglione "truccato" da stazione per raccontarvi cento anni di storia sulle rotaie ma, se vi appassionano gli aerei, ne troverete undici - tra cui il primo caccia a reazione dell'Aeronautica Militare Italiana - per ripercorrere la storia del volo. Forse preferite l'acqua? Nessun problema, qui ci sono Luna Rossa, il brigantino goletta Ebe e l'intero ponte di comando del transatlantico Conte Biancamano, entrambi degli inizi del 1900; se vi piace la storia, lasciatevela raccontare dai modelli dei velieri e dalle loro imprese. Ma se stavate cercando qualcosa di stupefacente, dovete per forza accarezzare il Sottomarino Toti e salirci a bordo, per rivivere l'emozione dei marinai in navigazione.

Prima di abbandonare i trasporti, c'è un lungo "corridoio" in cui fermarsi per vedere la collezione dei modelli storici leonardeschi ricavati dai disegni del grande genio: non sono solo progetti per macchine da costruire ma anche rilievi di opere già esistenti e studi sulla natura.

Difficile annoiarsi. A pochi metri da voi si trova un mondo di strumenti per misurare il tempo, dalla clessidra all'orologio al quarzo e, poco più in là, una collezione di strumenti musicali: violini, viole e violoncelli, chitarre, pianoforti, flauti e... un intero laboratorio di liuteria del XVII secolo in cui scoprire come si realizza un violino.

Astronomia e comunicazione vi aspettano in un'altra sezione del museo per conoscere il telegrafo ma anche il più recente (e già dimenticato), telefono con il filo, oltre alle moderne fibre ottiche. Non solo: qui scoprirete anche come funziona una radio o l'evoluzione delle tecnologie televisive. E non solo... nella nuova area Spazio, potrete ammirare l'unico frammento di luna esposto in Italia!

La verità è che qui ci potreste stare dei giorni interi senza vedere due volte la stessa cosa. Per esempio: vi siete mai chiesti di quali materiali sono fatti gli oggetti che vi circondano? E perché alla fine della loro vita non vanno buttati tutti insieme? Beh, scoprite come si trasformano e cosa possiamo fare per l'ambiente in cui viviamo.

Il bello però è partecipare! Durante tutti i fine settimana (sabato nel pomeriggio e domenica), vengono organizzate numerose attività comprese nel biglietto d'ingresso: laboratori interattivi, animazioni e spettacoli di teatro che potrete prenotare fino a esaurimento posti appena arrivati al museo. Durante i laboratori è sempre presente un animatore scientifico del Museo, per gruppi di massimo 25 persone, adulti e bambini, che collaborano nella realizzazione delle attività proposte. Ce ne sono per tutti i gusti: dalle bolle di sapone all'alimentazione, dalla ricostruzione di una flotta all'esplorazione dei colori, dei sensi, dei materiali e della matematica. Senza dimenticare la chimica, l'elettricità, l'energia e fino alla genetica, per scoprire come mai i figli assomigliano ai genitori...
Se poi volete qualcosa di veramente nuovo, scoprite la tinkering zone o il Maker Space...

Non perdetevi poi le mostre temporanee e le nuove esposizioni "#FoodPeople. La mostra per chi ha fame di innovazione" ed "Extreme. Alla ricerca delle particelle".
Volete saperne di più? Non vi resta che uscire di casa...

Orari di apertura

Martedì-venerdì, dalle 9.30 alle 17.00
Sabato e festivi, dalle 9.30 alle 18.30
Gli orari possono subire variazioni in particolare durante i periodi natalizio ed estivo. È consigliabile consultare il sito prima della visita.

Informazioni

Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
Via S. Vittore, 21
Milano
Tel. 02.48.55.51
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.museoscienza.org

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Garda con gusto

Pietanza tipica di Riva del Garda, cittadina affacciata sulla sponda...

Leggi tutto

Volterragusto

La città etrusca fa festa con il tartufo bianco e...

Leggi tutto

Fiera del Riso Vialone Nano mantovano

Quasi venti giorni di festa e di gusto organizzati dalla...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna