TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Fascino senza tempo al Monastero di Torba

Weekend tra mistero e natura del varesotto

Affascinante e misterioso come la sua storia, il Monastero di Torba si lascia abbracciare dai boschi del varesotto a un passo dal Parco Archeologico di Castelseprio. Le sue possenti mura vi aspettano per un suggestivo tuffo nel passato ma anche per una pausa di gusto, coccolati dai custodi che vi sveleranno i suoi segreti e sapranno viziarvi con i sapori del "refettorio"...

Il Monastero di Torba sbuca dal bosco in un angolo appartato del piccolo comune di Gornate Olona, in Provincia di Varese, distante solo poche decine di metri dal Parco Archeologico di Castelseprio, importante sito romano che, con il monastero stesso, è recentemente entrato a far parte dei beni tutelati dall'UNESCO insieme ad altri siti che rappresentano i "Longobardi in Italia: i luoghi del potere".

Sarà per la sua posizione o per il suo aspetto austero con il massiccio torrione che lo protegge, ma, dopo un giro tra gli ambienti, il nostro pensiero corre agli spiriti delle monache che ancora vagano nella vallata cercando disperatamente di tornare a far parte dell'affresco che, al secondo piano della torre, le ritrae senza volti a causa - narra la leggenda - di una loro fuga dal monastero...

Di certo c'è che l'intero complesso sorse nel tardo Impero Romano ed ebbe inizialmente una vocazione difensiva in cui si succedettero Goti, Bizantini e Longobardi, periodo nel quale assunse funzioni civili prima di essere, per lungo tempo, una dimora religiosa.

Il monastero prese forma con il passare del tempo, e così, i muri, costruiti con ciottoli di fiume e sorretti da contrafforti, sono oggi caratterizzati da una cornice in cotto e da una fascia intonacata, probabilmente quattrocentesca. All'edificio principale si affiancò nel V secolo l'imponente Torre che con i suoi tre piani ospitava la residenza dell'autorità civile-militare romana e che, con l'arrivo delle monache nell'VIII secolo, crebbe di un ulteriore piano. Nella sala al secondo piano si riconoscono numerose nicchie e decorazioni funebri che ne rivelano la funzione di sepolcreto delle badesse oltre che di cripta dell'oratorio superiore; all'ultimo piano le pareti dell'oratorio, sono completamente affrescate.

Anche la chiesa venne edificata in fasi successive, a partire dal VII/VIII secolo, in cui fu costituita un'aula con cripta a cui seguì una nuova edificazione nel IX secolo e la costruzione che corrisponde all'attuale ambiente che, nell'XI secolo, si poggiò sulle fondazioni originarie. L'interno un tempo interamente decorato, conserva oggi porzioni di affresco. Il complesso fu completato nel XII/XIII secolo con la ricostruzione dell'abside e di parte dei muri perimetrali.

Il FAI ha restaurato e aperto al pubblico il Monastero nel 1977 affidandolo alla famiglia Luisi che ancora lo custodisce insieme al ristorante "Il refettorio", in cui vi suggeriamo una sosta per scoprire anche gli "angoli segreti" dei sapori tipici del territorio.

 

Informazioni

Monastero di Torba
Via Stazione
Gornate Olona (VA)
Tel. 0331.82.03.012
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FAI
www.fondoambiente.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

Come arrivare

Per raggiungere il Monastero, si percorrere l'autostrada A8 dei Laghi seguendo le indicazioni per Varese fino all'uscita di Cavaria. Da qui ci si immette sulla SP20 fino a raggiungere Castelseprio dove si svolta sulla SP42 che, dopo circa un paio di chilometri, porta a destinazione.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Festa del Pesce

Per salutare la fine dell'inverno, a Forte Marghera, alle porte...

Leggi tutto

Benvenuto Brunello

Un lungo weekend in Toscana per dare il benvenuto alla...

Leggi tutto

Travel Outdoor Fest

Nel terzo weekend di febbraio, nei padiglioni della fiera di...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna