TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Alla scoperta del Lago dei Curiosi

Piccola perla nelle Orobie

Uno specchio d'acqua che, nascosto com'è tra le rupi delle Orobie, bisogna proprio andarselo a cercare...

Il nome è enigmatico. Ma se ci si pensa un po' su, neanche troppo: infatti, incastonato come uno smeraldo nel cuore di roccia aperto tra i monti Madonnino (2502 m) e Cabianca (2601 m), nell'Alta Val Seriana, questo laghetto alpino può davvero essere meta dei più "curiosi". E allora andiamo a cercarlo, questo gioiello delle Orobie, che confluisce le sue acque nel sottostante Lago di Fregabolgia dove si affaccia il Rifugio Calvi (2015 metri).

La salita non è impossibile ma richiede un minimo allenamento alla camminata e un po' di conoscenza della montagna; scarponcini e, se volete, bastoncini da trekking. Se la giornata è particolarmente tersa, meglio portare cappellino e crema solare.

Si parte da Ripa di Gromo (1250 m), frazione poco più a monte dell'abitato di Gromo, e si sale lungo il sentiero CAI 233 verso il Passo Portula (2273 m). Da qui si seguono le indicazioni per il Rifugio Cernello fino a giungere al Passo Portulino, dove s'imbocca il ripido sentiero che sale al Monte Madonnino. La traccia è sempre messa in evidenza grazie a frequenti ometti in pietra, ma è priva di segnavia. Si ridiscende quindi lungo il versante verso il Monte Cabianca fino a imbattersi in un ingombrante cumulo di roccia e pietrisco piuttosto arduo da oltrepassare. Meglio quindi tagliare verso destra seguendo un pendio pietroso che, nonostante la mancanza di indicazioni, conduce dritto dritto fin sulle rive del Lago dei Curiosi a 2112 metri di quota.

L'aria è frizzante e l'acqua del lago gelida ma il posto è davvero un angolo di paradiso. Val la pena fermarsi per un bel pranzo al sacco, seduti sul tappeto erboso lambito delle acque azzurre del laghetto attorniati dalla splendida corona di vette della conca... Buon appetito!

  • Scheda tecnica
  • Partenza
  • Ripa di Gromo
  • Arrivo
  • Lago dei Curiosi
  • Durata
  • 2 h e 45 minuti
  • Dislivello
  • 862 m
  • Difficoltà
  • Escursionistica
  • Segnavia
  • CAI 233/230

Informazioni

IAT Val Seriana e Val di Scalve
Via Europa, 111/C
Ponte Nossa (BG)
Tel. 035.70.40.63
Cell. 327.26.96.741
www.valseriana.eu

Come arrivare

Gromo si raggiunge in auto da Bergamo (autostrada A4) seguendo le indicazioni per Torre Boldone sulla SS671 della Val Seriana.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Street Fud Festival

Nel cuore del Parco cintato più grande d'Europa, il Parco...

Leggi tutto

Fiera del Tempo Libero

Nell'elegante cittadina di Bolzano, in occasione del lungo ponte del...

Leggi tutto

Sagra del gorgonzola

In occasione della festa del Santo Patrono a Cavallermaggiore, piccolo...

Leggi tutto

Assalto al Castello

Si avvicina la festa del borgo e un potere magico...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna