TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Trek da Monterosso a Vernazza

Da Monterosso a Vernazza

Il Sentiero Azzurro che collega le Cinque Terre, riunite e protette dall'istituzione di un Parco nazionale, corre in quota nella macchia e, con lo sguardo continuamente al mare, emoziona tra natura, profumi e colori. Scopriamo il tratto tra Monterosso e Vernazza...

La partenza

Si parte (o si arriva) da Monterosso al Mare e dalla sua baia che, grazie alla spiaggia, concede il più classico dei meritati riposi previsti. Le case del borgo storico – che ospitarono e ispirarono Eugenio Montale, a cui è dedicato un parco letterario – sono protette dall'imponente presenza della Torre Aurora e dei resti del castello, e distese a cavallo del Colle dei Cappuccini su cui è costruito l'omonimo convento che di fatto separa il nucleo storico dalla più turistica Fegina.

Il sentiero è decisamente alla portata di tutti ma richiede quei soliti piccoli accorgimenti necessari a non trasformare una splendida passeggiata nel più tragico dei ricordi: niente infradito, dunque, ma scarpe da trekking o scarponcini, una borraccia d'acqua (specie in estate), niente abbuffate prima di partire e il minimo dell'allenamento richiesto per percorrere circa 2 ore di cammino.

Sospesi sul mare

Si prende quota subito (circa 150 m), abbandonando la sabbia per attraversare i terrazzamenti coltivati a viti tra i quali si sale fino a portarsi in vista del golfo con Monterosso e Punta Mesco. Si procede spesso accanto ai meravigliosi muri a secco che sorreggono i coltivi, con qualche passaggio stretto a mezza costa lungo un ininterrotto saliscendi che in primavera si colora di giallo.

Si arriva così in vista di Vernazza, il cui porticciolo e la raccolta piazzetta chiusa a "U" tra le case, si raggiungono al termine di una convinta discesa. Due torri, tra cui quella del Castello dei Doria a picco sul mare, la Chiesa di Santa Margherita sulla baia e gli stretti vicoli colorati dalle facciate delle case, le donano il fascino elegante di uno tra i borghi più belli d'Italia.
Per il ritorno no problem: ancora piedi oppure battello o treno fino al punto di partenza senza fatica.
Oppure avanti, verso le "altre terre", verificando prima se i sentieri sono agibili...

  • Scheda tecnica
  • Segnavia
  • Sentiero Azzurro n. 2
  • Durata
  • 2 ore
  • Difficoltà
  • Turistica
  • Periodo
  • Da marzo a ottobre

Informazioni

  • Parco Nazionale Cinque Terre
    Via T. Signorini 118
    Riomaggiore (SP)
    Tel. 0187.76.031
    www.parconazionale5terre.it
  • Accoglienza Turistica
    c/o stazione ferroviaria
    Via Fegina 40, Monterosso (SP)
    Tel. 0187.81.70.59
    c/o stazione ferroviaria
    Via Roma 51, Vernazza (SP)
    Tel. 0187.81.25.33

Come arrivare

Monterosso al Mare (come tutte le Cinque Terre) sono comodamente raggiungibili in treno. In auto invece si percorre l'autostrada A7 fino all'uscita Genova-Bolzaneto e si prosegue verso est lungo la A12 fino all'uscita Corrodano-Levanto. Da qui, si seguono le indicazioni per Monterosso.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Pizza Festival Lombardia

La vera pizza napoletana sarà la protagonista indiscussa di otto...

Leggi tutto

Sagra del Fungo Porcino con Polenta

Tra le dolci colline lucchesi, ben cinque gustosi weekend vi...

Leggi tutto

Sagra del Pesce

Tornano nel centro storico di Chioggia i profumi e i...

Leggi tutto

Notte rosa alle cascate

Siete pronti per vivere una serata speciale, tra...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna