TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Passeggiata a Bordighera

Una bella proposta per il sabato sera estivo, a Bordighera, in Liguria, tra viali alberati di palme e ville Belle Epoque

Tutto il fascino che rese Bordighera una colonia britannica si respira nelle notti che punteggiano la vecchie case con luci e profumi.

Probabilmente vi sarà capitato di ammirare almeno una volta il quadro di Monet "Bordighera tra le colline e il mare". I toni squisitamente mediterranei del verde degli ulivi e del blu marino incorniciano il nucleo più antico del borgo ligure, raccolto attorno alla parrocchiale di Santa Maria Maddalena.

Il fascino di questa località della Liguria fu amplificato già nel secolo scorso dalla pubblicazione di un romanzo pubblicato ad Edimburgo. Era il 1855. Nella lontana Scozia, battuta dai venti del nord ed abituata ad una breve estate, giunse la descrizione di un luogo dai declivi sempre soleggiati e animati dai colori intensi delle terrazze debordanti di fiori.

Quando ancora il turismo, nel senso moderno del termine, era lontano dal manifestarsi, a Bordighera già c'era l'esigenza di sviluppare strutture ricettive per ospiti provenienti da tanto lontano. La proverbiale ospitalità ligure, la deliziosa cucina e la bellezza del luogo fecero la loro parte: forse per questo motivo, questo angolo di Liguria ha avuto tutto il tempo necessario per sviluppare una forma di turismo non di massa.

Dalla scogliera del Capo di Sant'Ampelio (con una caratteristica chiesetta a pochi metri dalla battigia), si attraversano i giardini guadagnando quota e panorama sulla costa. Lo spazio si apre a mostrare il litorale ben oltre la vicina Sanremo, ed una passeggiata notturna diventa l'occasione per consentire ai tremolii delle luci lontane di tracciare il confine tra la terra e l'acqua, una linea che si perde nella notte. Il buio del Golfo Ligure è solo occasionalmente interrotto da qualche lampara o da una nave da crociera, che mostra ai propri ospiti lo spettacolo della Riviera dei Fiori.

Al largo, però, non godranno dell'intimità che si respira appena superata la soglia di una delle porte antiche che delimitano Bordighera Alta. Le due piazze che circondano la seicentesca Chiesa di Santa Maria Maddalena sono gli unici spazi che concedono la vista del cielo; per il resto, il borgo è un susseguirsi di portici e anfratti delimitati dalle architetture tipiche liguri. I locali che vi si affacciano sono un po' il riflesso dell'indole commerciale rivierasca. Ad osterie di garibaldina memoria si alternano enoteche e qualche ristorante dall'aspetto più elegante. Tra questi, le botteghe si susseguono senza opprimere chi passeggia.

Il modo migliore per concludere una camminata notturna per Bordighera è quello di scendere dai giardini per i vialetti in direzione del molo. Rendendo omaggio all'effige di una bianca principessa sul mare, si attraversa la statale per entrare nel porto, animato qui dalla tuga di una vecchia nave arrivata da chissà dove. Come avesse scelto il più dolce degli scali per l'ultimo approdo.

Dove mangiare per la famiglia
Ristorante Il Cappero
Via Vittorio Emanuele 241
Bordighera (IM)
Cell. 370.11.30.025

Dove dormire per la famiglia
Villa Elisa
Via Romana 70
Bordighera (IM)
Tel. 0184.26.13.13
www.villaelisa.com

Dove mangiare per la coppia
Ristorante La Cicala
Via Lunga 16
Bordighera (IM)
Tel. 0184.26.18.15
www.lacicalabordighera.it

Dove dormire per la coppia
B&B La finestra sul mare
Via Iride 11
Bordighera (IM)
Cell. 347.25.22.777
www.lafinestrasulmare.com

Dove mangiare per il gruppo di amici
Ristorante a Scibretta
Via Bastioni 93
Bordighera (IM)
Tel. 0184.26.07.22
www.ascibretta.it

Informazioni

Ufficio IAT Bordighera
Via Vittorio Emanuele 172/174
Tel. 0184.26.23.22

Come arrivare

Bordighera si raggiunge in auto percorrendo l'autostrada A10 Milano-Savona-Ventimiglia fino al casello Bordighera (a circa 270 km dalla barriera di Milano). Si prosegue poi a destra fino a scendere in direzione del mare. In vista del porto, si svolta nella spianata del Capo (parcheggio) a ridosso del nucleo storico. Per chi arriva con il treno, la stazione più vicina è proprio Bordighera.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Visita Guidata alla Stazione Centrale e al Padiglione Reale

Arte e solidarietà vi aspettano nel capoluogo lombardo, l'ultima domenica...

Leggi tutto

Camelie Locarno

Nella vicina Svizzera, in primavera c'è una regione tutta da...

Leggi tutto

Fiera dell’Asparago di Mesola

L'asparago di Mesola sarà ancora una volta il protagonista indiscusso...

Leggi tutto

Beef & Snow

Tra le splendide montagne dell'Alto Adige, e più precisamente in...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna