TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Lungo la Valle dei Mulini

Weekend tra borghi famosi e angoli sconosciuti

Da "Santa" a Portofino attraverso la Valle dei Mulini lungo un'interessante escursione nel verde tra storia e tradizione, per gustare i sapori e il carattere di questa terra.

L'itinerario della "Valle dei Mulini" è facile e unico al tempo stesso, permettendo di visitare e gustare i prodotti del territorio al Mulino della Gassetta, punto informativo e spazio museale ai quali è associato un punto di ristoro che confeziona piatti della cucina locale e regionale.

Si parte!

La partenza è da Paraggi, splendida baia, celebre perché frequentata da vip. Per evitare problemi di parcheggio (soprattutto in estate), si consiglia di raggiungere Paraggi con l'autobus che, ogni 20 minuti, parte da Santa Margherita Ligure in piazza Vittorio Veneto (presso la rotonda sul mare).

L'itinerario

Il percorso inizia in fondo al parcheggio di Paraggi, con la scalinata, a sinistra, che s'inerpica nella cosiddetta "Valle dei mulini". Si tratta di un percorso escursionistico di grande interesse storico–ambientale per il quale il Parco ha realizzato un progetto di valorizzazione in un ambito caratterizzato dai resti di ben 35 mulini alimentati da acque perenni convogliate in un complesso sistema di canalizzazioni. Lungo la mulattiera si passa tra i terrazzamenti, gli oliveti, i castagneti e la macchia mediterranea.

Il Parco di Portofino organizza sovente escursioni alla Valle, permettendo di scoprire un angolo ancora poco conosciuto e di apprezzare uno dei migliori esempi di utilizzo razionale del territorio e delle sue risorse.

L'escursione è semplice, e si ha la possibilità di ristorarsi nel restaurato Mulino del Gassetta, che fu l'ultimo a cessare l'attività agli inizi degli anni '70 prima dell'inizio di un periodo di degrado. Oggi il mulino è una struttura polifunzionale, che offre più spunti per una visita: dal semplice ristoro nel punto di sosta, alla consumazione di un pasto; dalla visita del locale del Frantoio, alla richiesta di informazioni sul Parco e sui suoi motivi di attrazione. Da qui si può scegliere di tornare a Paraggi o proseguire per Portofino, da cui è possibile rientrare con battello turistico raggiungendo Santa Margherita Ligure.

La lunghezza dell'itinerario completo è di 5 km per circa 2 ore e mezza di cammino effettivo. Il Mulino del Gassetta è anche un punto di incrocio escursionistico da cui, chi ha gambe e voglia, può proseguire verso San Fruttuoso, Camogli, Ruta e San Rocco.

 

Informazioni

Mulino del Gassetta
Tel. 339.84.21.132
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.mulinodelgassetta.it

Come arrivare

Per raggiungere la partenza si percorre l'autostrada A12 Genova-La Spezia fino all'uscita di Rapallo da cui si seguono le indicazioni per Santa Margherita Ligure.Da qui si prosegue percorrendo la SS221 fino a Paraggi dove ha inizio l'itinerario.

 

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Pizzocchero d’Oro e Sapori d'Autunno a Teglio

L'autunno trasforma Teglio nella capitale della cucina valtellinese. Si comincia...

Leggi tutto

Festa dell’Uva

Cinque domeniche di festa "in famiglia" vi aspettano a Settembre...

Leggi tutto

Salone del Camper

Con la fine dell'estate, torna immancabile l'appuntamento con il Salone...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna