TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Cuore di Roma

Gli imperdibili cinque!

Non sarebbe abbastanza un mese e, forse, nemmeno un anno per conoscere Roma e tutto il suo inestimabile patrimonio... Ma bisogna anche sapersi accontentare! Se dunque avete solo due o tre giorni a disposizione e non ci siete mai stati prima, ecco da dove iniziare.

Piazza del Colosseo
Il Tour della capitale non può che partire con la visita al Colosseo, suo simbolo per eccellenza. Oltre cinquecento metri di circonferenza e 60 di altezza in grado di contenere circa 70.000 persone, l'arena, guarda l'"antica capitale del mondo" dal 72 a. C, quando l'Imperatore Vespasiano ne fece iniziare la costruzione espropriando i terreni di Nerone.

L'Anfiteatro Flavio, da tutti conosciuto come Colosseo, è un monumento di epoca romana che deve il nome all'imponente statua di Nerone eretta nelle vicinanze, conosciuta proprio per le sue dimensioni, come Colosso di Nerone. Inaugurata da Tito nell'80 d.C. l'arena fu edificata per dare alla città un luogo dove disputare i giochi gladiatorii. Costituito da tre serie di archi sovrapposti e da un soprastante attico ha conservato 80 arcate, inquadrate da semicolonne che al piano terreno sono doriche, al primo ioniche e al secondo corinzie; sulla cornice sono ancora visibili i fori dove venivano inseriti i pali in legno che supportavano il velarium (i tendoni che servivano a riparare le tribune dal sole). Cuore dell'interno è l'arena a cui gli spettatori accedevano per ceto e sesso. Un podio riservato ai personaggi più importanti separava dalla cavea a sua volta divisa orizzontalmente in balconate e verticalmente in settori circolari; la parte inferiore e quella superiore erano divise e, un particolare sistema di accesso e deflusso, permetteva agli spettatori di entrare e uscire dalla struttura senza che le diverse classi sociali venissero a contatto. Sotto l'arena trovavano poste le attrezzature sceniche e gli ascensori per il sollevamento delle belve. A lato del Colosseo si trova l'arco di Costantino.

I fori imperiali
Piazza del Colosseo e piazza Venezia sono collegate da via dei Fori Imperiali, seconda immancabile tappa. Quando nella prima metà del I secolo a.C. il Foro Romano era già saturo di costruzioni, si cercò un luogo in cui acquisire ulteriori spazi per edifici e luoghi di riunione pubblici. Fu Cesare a suggerire il modo, acquistando aree occupate da abitazioni private a ridosso del Foro per aprirvi appunto il proprio foro. Il suo esempio fu seguito da tutti gli imperatori sino a Traiano e si formò così un complesso monumentale fra i più estesi che oggi è annoverato tra le aree archeologiche più importanti al mondo. Elemento comune a tutti fu l'impianto, costituito da una piazza porticata chiusa sul fondo da un tempio mentre diverso fu l'orientamento, poiché solo quello di Cesare si mantenne parallelo al Foro Romano, mentre gli altri si disposero perpendicolarmente ad esso. Il crollo dell'impero comportò l'abbandono di questa zona, che per l'ostruzione della Cloaca Maxima, finì per impaludarsi e tornare alla luce definitivamente solo con campagne di scavi iniziati nel '900.

Fontana di Trevi
Un "salto" alla fontana di Trevi richiama immediatamente le immagini della celebre scena del film La dolce vita di Fellini, con Anita Ekberg che vi si immerge. La fontana venne commissionata dai papi Clemente XII e XIII, che ne affidarono la realizzazione a Nicola Salvi inaugurandola nel 1762. Strano gioco di proporzioni che unisce una piccola piazza ad una fontana decisamente importante, commistione fra architettura d'ispirazione classica e decorazione barocca: il tema marino è dominato al centro dalla statua di Oceano trainata dai tritoni e affiancata dalle statue della Salubrità e dell'Abbondanza.

Piazza Navona
Altra piazza, altre fontane... Un tempo stadio di Domiziano, è oggi una delle piazze più eleganti e frequentate della capitale, animata da artisti di strada e locali. Delle tre fontane che ospita, la più celebre è senza dubbio quella dei "Quattro Fiumi" del Bernini con le quattro figure umane che emergono da un paesaggio di rocce e caverne simboleggiando i grandi fiumi dei quattro continenti noti a quell'epoca, il Nilo, il Gange, il Danubio e il Rio de la Plata. Circondata da un anello di edifici e attraversata da un flusso costante di turisti provenienti da ogni parte del mondo, diventa ancor più suggestiva durante una passeggiata notturna con le fontane illuminate.

Stato del Vaticano
Poco meno di mezzo chilometro quadrato e 500 abitanti. Piazza San Pietro insieme ai Musei e ai Palazzi Vaticani, è da vedere assolutamente, al di là di ogni credo religioso.
Non esiste nucleo architettonico al mondo pari per interesse e importanza artistica al complesso dei Palazzi e dei Musei Vaticani, che ospitano una delle raccolte d'arte più grandi al mondo, con centinaia di capolavori su oltre 7 km di percorso e una superficie di 42 000 mq. che racchiude al suo interno diversi musei: Museo Pio Clementino, Museo Chiaramonti, Museo Gregoriano Etrusco, Museo Gregoriano Egizio, Museo Gregoriano Profano, Museo Pio Cristiano, Museo Missionario Etnologico, Collezione d'Arte Religiosa Moderna, Gallerie Superiori, Museo della Biblioteca Vaticana, Pinacoteca e naturalmente la meravigliosa Cappella Sistina affrescata da Raffaello.
Il consiglio è scegliere prima cosa vedere e prenotare la visita disponendosi comunque ad affrontare code all'ingresso specie nei periodi di punta.

 

Informazioni

Turismo Roma Capitale
www.turismoroma.it

Per chi viaggia iin camper
Area attrezzata
Prato Smeraldo
Via di Tor Pagnotta 424 angolo Via Ardeatina;
Tel. 06.50.51.29.05, www.pratosmeraldo.com, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Acqua, Pozzetto, Illuminazione, Elettricità

Area attrezzata
Parking Le Terrazze
Via di Fioranello, 170 uscita GRA 24 zona Divino Amore
Tel. 06.71.35.58.76, 335.20.55.37, www.parkingleterrazze.it
Acqua, Pozzetto, Elettricità, Area picnic, Barbecue, Giochi bimbi

Area attrezzata
Da.Gi.Car:
Via di Tor Carbone 102
Tel. 06.71.83.246, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Acqua, Pozzetto, Illuminazione, Elettricità, Servizi igienici, Servizio navetta

Area attrezzata
Area Camper
Via Pontina Km 14+500, angolo Via Valle di Perna
Tel. 06.50.71.504, www.area-camper.com, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Acqua, Pozzetto, Illuminazione, Elettricità, Servizi igienici, Si cani

Area attrezzata
Camper Car Village
G.R.A. Km 19+200, uscita n. 7 Castel Giubileo
Tel. 06.88.03.836, www.campercarvillage.it, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Acqua, Pozzetto, Illuminazione, Elettricità, Servizi igienici, Docce, Servizio navetta, Si cani

Area attrezzata
Camper Club Mira Lago Roma Est
Via di Lunghezzina, Lunghezza
Tel. 366.50.49.266, 347.44.08.991, www.miralagoromaest.com, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Acqua, Pozzetto, Illuminazione, Elettricità, Servizi igienici, Servizi per disabili, Docce,
Ristorante, Area picnic, Barbecue, Giochi bimbi, Servizio navetta, Si cani

Area attrezzata
GianDanA
Via Maria Domenica Brun Barbantini 3, S.S. 2 Cassia Km 15+000, località La Castelluccia
presso il Centro Sportivo Luminari
Tel. 06.30.36.50.10, 335.81.20.881, www.giandana.it, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Acqua, Pozzetto, Illuminazione, Elettricità, Servizi igienici, Docce, Bar, Ristorante,
Servizio navetta, Si cani, Aperta tutto l'anno

Area attrezzata
Saliola Roma Parking
Via Appia Antica 32
Tel. 327.70.11.468 - 70.11.721, www.saliolaromaparking.com, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Acqua, Pozzetto, Illuminazione, Elettricità, WiFi, Si cani, Aperta tutto l'anno

Come arrivare

Per chi arriva da nord, il modo migliore per raggiungere Roma è l'autostrada A1 Milano-Roma; per quanti giungono da ovest è preferibile percorrere la SS1 Aurelia e poi l'autostrada A12 Civitavecchia-Roma.
Chi arriva dalla Costa Adriatica può approdare a Roma attraverso l'autostrada A24 L'Aquila-Roma.
Da Sud invece si deve procedere lungo l'autostrada A1 Napoli-Roma. Tutte la autostrade incrociano il Grande Raccordo Anulare su cui si trovano poi tutte le uscite per il centro (dove in alcune zone la circolazione è soggetta a limitazioni del traffico).

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna