TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Benessere in Carnia

weekend di purezza

Natura selvaggia e silenziosa, borghi immersi in un verde lussureggiante e incontaminato e un importante patrimonio d'arte e storia. Benvenuti in Carnia. Ben poche zone nell'arco alpino vantano montagne dalla purezza intatta, tradizioni antiche e prodotti genuini. Questo e molto altro è la Carnia, terra di boschi, rocce e vallate a due passi dal confine con l'Austria.

È un territorio che ha mantenuto intatti nei secoli i dialetti e le tradizioni della sua gente, sviluppando un turismo a dimensione d'uomo ed ecocompatibile, tanto da essere conosciuto con il nome di Alpe Verde. Trascorrere una vacanza in Carnia significa, dunque, essere accolti in strutture ben attrezzate, di qualità e a prezzi accessibili. Senza dimenticare l'ampio ventaglio di manifestazioni e iniziative, in grado di soddisfare grandi e piccini. Gli amanti dello sport potranno sbizzarrirsi tra arrampicate, trekking, mountain bike, equitazione, freeclimbing, trekking a cavallo, parapendio e canoa.

Non solo splendidi panorami e baite isolate! A Ravascletto ci si può rilassare, coccolare, ma anche farsi i muscoli o concedersi una vacanza di lusso. Rinomata località turistica per la presenza di una tra le stazioni sciistiche più attrezzate della regione (Zoncolan), la zona di Ravascletto-Sutrio è l'ideale per soggiorni e vacanze non solo invernali. A partire da primavera fino in autunno offre, infatti, innumerevoli opportunità per il tempo libero. I più sportivi hanno a loro disposizione spettacolari tracciati da percorrere in MTB o a cavallo.

Per chi, invece, vuole girare la Carnia per scoprirne gli aspetti più curiosi, non può non fare tappa a Sutrio, il paese del legno. Proprio per promuovere questa antica attività artigianale, a settembre si svolge la manifestazione Magia del legno, durante la quale si possono ammirare gli artigiani alle prese con i diversi tipi di lavorazione del legno. Anche le rassegne gastronomiche sono diventate, negli anni più recenti, appuntamenti molto amati dai turisti, per l'alta qualità delle proposte e per i magnifici scenari in cui si svolgono. Da non perdere la Fiesta tas corts, ad agosto a Ravascletto.

Per chi cerca il Benessere
Ci si muove poi verso Arta Terme. Qui, l'imperativo è, senza alcun dubbio, il relax. Le acque sulfuree della fonte termale erano conosciute e apprezzate già al tempo dei Romani. Un bene prezioso che ha trovato, tra i suoi estimatori, anche Giosuè Carducci. Aperte tutto l'anno, le terme sono articolate in tre edifici, dove trovano spazio sia le classiche cure riconosciute e autorizzate dal Ministero della Sanità sia la fisioterapia specializzata in riabilitazione in acqua (www.termearta.org).

Forni Avoltri, località turistica conosciuta per le manifestazioni internazionali di biathlon, si sta attrezzando per ammodernare le piste. Verrà infatti inaugurata a breve la nuova pista di ski roll, che permetterà a campioni e appassionati di sport nordici di allenarsi (questa è l'unica località in Italia che offre tale possibilità). Da qui sono spettacolari le escursioni verso la montagna più alta delle Alpi Orientali, con degustazione e ristoro negli splendidi rifugi. Ecco un'altra gita da non perdere quando si programma un soggiorno in Carnia.

Per chi cerca itinerari del gusto
Fiore all'occhiello del turismo gastronomico è Sauris. Chi ama i piaceri del palato potrà qui gustare delle vere squisitezze, come il famoso prosciutto. In suo onore, ogni anno a fine luglio viene organizzata la Festa del Prosciutto, un itinerario attraverso il centro storico per degustare oltre al salume, anche piatti tipici.

Informazioni

Carnia Welcome Travel
Via Divisione Garibaldi 6
Tolmezzo (UD)
Tel. 0433.46.62.20
www.carnia.it

Come arrivare

Il Passo Giramondo è raggiungile dall'autostrada A4 Milano-Venezia che si abbandona allo svincolo Udine-Tarvisio. Da qui si procede fino all'uscita Carnia, portandosi verso Tolmezzo ed imboccandone la tangenziale. Da questa, si segue per Ampezzo e Sappada mantenendosi sulla SS355. Al bivio di Moia si continua per Sappada superando anche le deviazioni per la Val Pesarina e la Sella Valcalda. Sulla statale fino ad ora seguita, Forni Avoltri è l'ultimo centro abitato a valle del passo che immette in Cadore.

 

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

A Pergola per le festività di Pasqua

Scaldate i motori e... via! Alla volta dei uno dei...

Leggi tutto

Pasquali a Bormio

Nel giorno di Pasqua, a Bormio, in Alta Valtellina, si...

Leggi tutto

Mostra Mercato di prodotti Agro-Alimentari e Artigianali

Tra le mura medievali del borgo umbro di Città della...

Leggi tutto

Foire de la Pâquerette

Se state pensando di trascorre le vacanze in Pasqua in...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna