TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Weekend a Comacchio

Alla scoperta delle piccola venezia emiliana

Terra, acque e cielo si mescolano a un passo dal mare lungo i canali di Comacchio, con i suoi vicoli silenziosi lungo l'acqua, un ponte unico e le valli da pesca, in cui trovare la magia della natura a caccia (fotografica) di mille specie di uccelli.

Comacchio ha origini molto antiche, che affondano all'alto medioevo, quando alcuni isolotti affioranti dalla foce padana divennero punti di riferimento per la pesca, la vallicoltura e produzione di sale. Ancora oggi il suo centro storico conserva l'impronta originaria, ed è attraversato da una rete di canali che ne fanno una vera e propria città lagunare.

Il simbolo indiscusso di questo reticolo millenario è il ponte dei Trepponti, costruzione del 1634 costituita da cinque scalinate, tre anteriori e due posteriori, e da cinque archi a tutto sesto, sotto i quali scorrono le acque di cinque canali. Un giro a piedi può deviare il percorso fino alla Cattedrale di San Cassiano, duomo della città, o all'Ospedale degli Infermi, costruita verso la fine del Settecento. Per restare invece in tema marittimo merita una sosta il Museo della Nave Romana che racconta anche il ritrovamento avvenuto nel 1980 di un'imbarcazione risalente al periodo augusteo.

Un modo particolare per vedere il borgo è quello di fare un giro in batana, la tipica barca di Comacchio che, grazie al suo fondo piatto, si sposta silenziosamente tra i canali mostrando case e monumenti da una prospettiva insolita.

Se siete a caccia di relax, a poca distanza dal borgo ci sono i lidi con il lungo litorale sabbioso. Ombrelloni, sdraio, palette e secchiello, ma anche ciclabili per dar sfogo alla voglia di movimento e natura tra sole e pinete.

Le occasioni per camminare o pedalare di sicuro non mancano. In un paesaggio vallivo dove gli unici profili sui piani dell'orizzonte sono quelli dei casoni (le antiche capanne utilizzate dai pescatori durante le stagioni di pesca), un'idea può essere quella di raggiungere Valle Fattibello per scoprire il mondo delle valli e osservare o fotografare le numerose specie di uccelli che le abitano. 

Altra occasione di gita nei dintorni è la scoperta delle Saline di Comacchio con lo spettacolo strepitoso dei fenicotteri rosa che le hanno scelte come casa...

 

Per chi viaggia in camper
Area Camper Le Saline
S.S. 309 Km 23+700
Tel. 0533.33.08.85, 349.83.28.963, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Servizi: acqua, pozzetto, elettricità, servizi igienici, docce, barbecue

Informazioni

IAT Comacchio
Via Agatopisto, 3
Tel. 0533.31.41.54
www.turismocomacchio.it

IAT Ferrara
Castello Estense
Tel. 0532.29.93.70
www.ferraraterraeacqua.itQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">

Come arrivare

Comacchio si può raggiungere in auto dall'autostrada A13 uscita Ferrara Sud. Da qui si imbocca il raccordo autostradale Ferrara-Porto Garibaldi che si abbandona all'uscita Comacchio.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Antichi sapori della Valle di Non

Tra le splendide montagne del Trentino, ritroverete il...

Leggi tutto

Pizzocchero d’Oro e Sapori d'Autunno a Teglio

L'autunno trasforma Teglio nella capitale della cucina valtellinese. Si comincia...

Leggi tutto

Festa della Polenta

Decine di combinazioni di piatti e menu per più di...

Leggi tutto

Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato

Le terre del Montefeltro e i suoi sapori autunnali vi...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna