TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Da Ponte della Venturina al Lago Brasimone

Non solo crinale

Escursione sull'appennino dell'Emila Romagna alla scoperta dell'Alta Via dei Parchi tra boschi e laghi di bassa quota raggiungibili anche nel silenzio e nei colori magici della "bassa stagione".

L'Alta Via dei Parchi permette grandi traversate in quota ma anche sentieri nascosti tra boschi e colline. Se non lo avete ancora fatto, approfittate dei tanti volti di questo percorso che, attraverso i parchi dell'Emilia-Romagna, unisce Berceto al Monte Carpegna. 

Il percorso che vi proponiamo, da Ponte della Venturina al Lago di Brasimone, è compreso nella tappa n°11 dell'Alta Via dei Parchi ma non la ricalca completamente, evitandone la parte iniziale. Se vi spostate con i mezzi pubblici, l'itinerario può iniziare dalla stazione da cui, in poche decine di metri, si arriva al ponte sul Fiume Reno che potrete "vivere" nell'area attrezzata lungo le rive alla confluenza con il Torrente Limentra di Sambuca dove troverete pozze verdi che invitano, più che al trekking, a una lunga sosta al sole...

Se avete resistito a una giornata sul fiume, tornate sul ponte dove troverete un cartello dell'Alta Via dei Parchi subito prima dell'edicola e, dopo una manciata di metri, una palina all'inizio del viottolo con l'indicazione dei sentieri. Si sale a destra tra le case fino a imboccare la traccia a sinistra che entra nel bosco sul sentiero per Pàvana, che richiede circa 45 minuti di camminata tra gli alberi. Si sbuca già in Toscana per un breve sconfinamento, proprio alle spalle della chiesa del paese e, dopo pochi metri, si trovano nuovamente segnavia e cartelli. Attraversata la strada si lascia il sentiero n° 163 e si prende in discesa il 155 prima lungo una strada asfaltata e poi a destra su un viottolo acciottolato che porta alla diga del Lago di Pàvana il più piccolo tra i catini artificiali che incontreremo lungo il trekking.

Percorriamo lo sbarramento diretti sul versante opposto, dove si torna in Emilia-Romagna entrando nel territorio protetto dal Parco regionale di Suviana e Brasimone. Poco oltre la diga si sale lungo la strada e, subito a destra, si riprende il sentiero che entra nel bosco e raggiunge Poggio di Badi. Da qui si percorre una mulattiera sterrata che scende nel bosco e lungo il crinale tra le case a monte di Badi fino alla strada. Si svolta ora a sinistra scorgendo in basso a destra la conca del lago, e si resta sull'asfalto piegando a destra più avanti in discesa fino al cimitero. Attraversata la carreggiata si continua fino a incontrare i cartelli e una nuova deviazione a destra. Lo sterrato diviene presto sentiero e torna nel bosco per raggiungere in circa 15 minuti il camping sulle rive del Lago di Suviana. Costeggiandone la recinzione a sinistra, si arriva alla spiaggetta e all'area attrezzata con tavoli e barbecue.

La vista spazia sull'intero bacino; a sinistra si trova lo sbarramento che, con i suoi 90 metri di altezza, contiene l'acqua fin dal 1935, quando fu progettato dalle Ferrovie dello Stato per produrre l'energia utile al funzionamento di una linea veloce Bologna-Firenze. Oggi è l'Enel a gestire questa risorsa con una centrale più grande che convoglia qui attraverso una condotta forzata, anche le acque del Lago Brasimone, che si trova a una quota superiore.

Riprendiamo la marcia in falsopiano a poca distanza dall'acqua dove sfrecciano alcuni windsurf, e attraversiamo la boscosa Valle del Limentra di Treppio fino in vista del ponte del Molino dei Sassi da cui si punta in netta salita al borgo di Stagno che si affaccia sulla vallata regalando un panorama spettacolare sul lago e sulle colline. Il piccolo nucleo con i vicoli stretti in posizione arroccata è quanto il tempo ha portato fino a noi dell'antico potere dei Signori di Stagno; abbracciato alla Chiesa di San Michele con la sua particolare scalinata verso valle, è il luogo perfetto per un'ultima sosta cullati dalla brezza.

Oltre le case si supera la strada e si imbocca il sentiero che sale verso Val di Noce, su cui si continua fino al Passo Balinello, con una breve deviazione alla panoramica cima del Monte di Stagno (1213 m). La traccia in discesa segue ora il sentiero 009b nel fitto del bosco che regala pochi scorci sul paesaggio circostante e perde quota - sempre contraddistinto dai segni bianco-rossi - fino a incrociare la stretta strada carrabile. Qui si prende a destra per un tratto fino a incrociare il Torrente Brasimone ancora lungo l'asfalto che conduce fino al ponte all'inizio del bacino in località Spiaggione. A destra sui prati oltre il ponticello ci si può fermare a scattare le prime foto mentre, se volete procedere fino alla fine del Lago di Brasimone, non vi resta che seguire la strada sulle rive.

 

Per chi viaggia in camper
Palasubra Suviana Camping
Via Lungo Lago, 1
Lago di Suviana
Castel di Casio (BO)
Tel. 0534.43.225
www.campingsuviana.it

 informazioni

Regione Emilia-Romagna
Servizio Parchi e Risorse forestali
Viale della Fiera 8 - 40127 Bologna
Tel. 051.52.76.080 - Fax 051.52.76.957
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://ambiente.regione.emlia-romagna.it/parchi-natura2000/altavia
www.appenninoeverde.it

 come arrivare

Per raggiungere Ponte della Venturina è necessario percorrere l'autostrada A1 fino all'uscita di Sasso Marconi poco oltre Bologna. Da qui si imbocca la SS64 Porrettana sulla quale ci si mantiene superando Marzabotto e fino alla meta.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Pizza Festival Lombardia

La vera pizza napoletana sarà la protagonista indiscussa di otto...

Leggi tutto

Vales Fest

Fiumi di birra artigianale per gli amanti del gusto sano...

Leggi tutto

Sagra della vongola verace

Tre weekend per degustare tutte le ricette e le varianti...

Leggi tutto

Colico in cantina

Preferite il lago o la montagna? A Colico potrete approfittare...

Leggi tutto

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna