TROVA LA META PER IL TUO WEEKEND

Tra i templi dorici di Paestum

Nell’area archeologica dorata dal sole

Strutture magnifiche, imponenti e ben conservate vi introdurranno nella valle che custodisce il fascino di una storia lunga secoli. Pochi chilometri a sud della foce del Sele, nel golfo di Salerno, per un weekend all'insegna della cultura.

Cosa succedeva intorno al III secolo a.C. in questa valle silenziosa quando la floridissima colonia latina di Paestum commerciava olio e cereali? In quanti rendevano grazie a Nettuno davanti alle colonne del suo tempio? Vi sentirete piccoli piccoli davanti all'imponenza dei templi dorici di pietra o lungo la Via Sacra lastricata con grossi blocchi di calcare. E vi perderete a immaginare la vita del tempo, il lavoro nei campi, la preghiera agli dei.

Ancora così misteriosa e ricca di fascino, visitata ogni anno da migliaia di turisti, studiosi e appassionati di storia antica, Paestum è uno dei siti archeologici più importanti della Penisola. Si trova pochi chilometri più a sud della foce del Sele, nel golfo di Salerno, lungo lo stesso tratto di mar Tirreno dove si affaccia anche Capri e la costiera amalfitana: uno scorcio d'Italia affollato di meraviglie.

L'area archeologica di Paestum è racchiusa nel circuito delle mura lungo poco meno di cinque chilometri, costruito dai coloni greci e successivamente rafforzato da lucani e romani. In corrispondenza dei quattro punti cardinali vi sono le quattro porte di ingresso alla città: porta Aurea a nord, porta Giustizia a sud, porta Sirena a est e porta Marina a ovest.

L'attuale ingresso principale, sul lato orientale, conduce subito di fronte al Tempio di Nettuno che presenta il miglior stato di conservazione. Il travertino locale, la pietra usata per costruirlo intorno al 450 a.C., ha sfumature dorate che, in particolare al tramonto, momento della giornata in cui la visita dell'intero sito si fa più suggestiva, regalano riflessi e tonalità calde e incantevoli. Subito accantoc'è  il Tempio di Hera, il più antico, contornato da un porticato di 50 colonne doriche originarie.

La Via Sacra, che taglia il sito da sud a nord, è il principale tracciato viario sul cui lastricato, fatto di grandi massi di origine calcarea, è possibile riconoscere i solchi lasciati dalle ruote dei carri. La strada, con i suoi marciapiedi sopraelevati, attraversa la zona pubblica – l'agorà per i greci e il foro per i romani - e permette di raggiungere la seconda area sacra, dove si trova il terzo dei templi dorici pestani. Il Tempio di Cerere, costruito nel VI secolo a.C., presenta un portico con 34 colonne e un altare dei sacrifici sul davanti, riportato alla luce in scavi archeologici più recenti. I vari reperti e le statuette fittili ritrovati all'interno di quest'area sacra hanno permesso di constatare che il tempio era in realtà dedicato alla dea Athena.

Un'intera sala del Museo Archeologico Nazionale è dedicata alla tomba del Tuffatore risalente al 450 a.C., uno dei ritrovamenti più importanti di Paestum, dove sono esposte le quattro lastre laterali, che rappresentano scene di banchetto, e il coperchio che invece raffigura un giovane nell'atto di tuffarsi, simbolicamente il passaggio al mondo dei morti.

Per chi viaggia in camper

Area attrezzata
Intercamping Apollo
Via Principe di Piemonte 2
Tel. 0828.81.11.78
Servizi: acqua, pozzetto, illuminazione, elettricità, servizi igienici, docce, bar, ammessi i cani

Area attrezzata
c/o Camping Torino
Via Litoranea
www.villaggiotorino.com
Servizi: acqua, pozzetto, elettricità

 

Informazioni

Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo di Paestum
Tel. 0828.81.10.23
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.infopaestum.it

Come arrivare

Per raggiungere Paestum si percorre l'autostrada A3, uscita al casello di Battipaglia provenendo da nord, casello di Eboli da sud, e poi si segue la SS18 in direzione sud fino a destinazione.

Tag dell'articolo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Sagre & eventi

Cerca vicino a te!

Trova sulla mappa la meta ideale per il tuo weekend

Cerca le mete vicino a te! Lombardia Valle d'Aosta Piemonte Liguria Trentino - Alto Adige Veneto Friuli Emilia Romagna Toscana Umbria Marche Lazio Abruzzo Molise Puglia Lazio Basilicata Calabria Sicilia Sardegna